rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Eur Via Casal Brunori

Municipio XII: "Su antenna Casal Brunori massima attenzione"

Calzetta, Cuoci e Cacciotti in una nota congiunta: "Abbiamo rispettato la richiesta del comitato di quartiere e espresso un giudizio negativo che di fatto ha chiuso la trattativa con Vodafone"

Un'azione nel rispetto della volontà del comitato di quartiere. Al centro dell'azione dei rappresentanti istituzionali del Municipio XII l'installazione di un'antenna Vodafone in zona Casal Brunori: "Sull’antenna da parte del Municipio c’è stata la massima attenzione e l’impegno per trovare una soluzione condivisa e lo dimostrano i documenti approvati dal Consiglio municipale e i numerosi incontri e le assemblee che si sono svolte sull’argomento".

INCONTRI - Presidente del Municipio Roma Eur Pasquale Calzetta con l'Assessore all'Ambiente Maurizio Cuoci e il Presidente del Consiglio municipale Marco Cacciotti che spiegano in una nota congiunta: "Abbiamo sempre spiegato che in base alla normativa nazionale vigente il Municipio, così come l’amministrazione comunale,  non può, in modo discrezionale, impedire l’installazione di antenne di telefonia mobile. Per questi motivi è stato svolto un lavoro di mediazione per individuare un sito di proprietà comunale alternativo coinvolgendo la Società Vodafone e la cittadinanza attraverso il Comitato di quartiere di Casal Brunori.  Da parte di Vodafone vi era stata disponibilità su una delle aree alternative individuate, ma in occasione dell’assemblea pubblica tenutasi nel quartiere nel mese di Giugno ha prevalso, tra i residenti, la posizione di contrarietà all’antenna e a qualsiasi sito alternativo, con la richiesta al Municipio di sostenere questa posizione. Pur ribadendo che la semplice contrarietà del Municipio non avebbe potuto impedirne l’installazione abbiamo rispettato la richiesta del comitato di quartiere e espresso un giudizio negativo che di fatto ha chiuso la trattativa con Vodafone".

SOSPENSIONE LAVORI - Rimostranze del Comitato di quartiere che associate alla volontà del Municipio hanno portato ad una prima sospensione dei lavori che l'azienda telefonica stava mettendo in atto la scorsa settimana: "Mercoledì scorso, quando Vodafone ha iniziato i lavori siamo intervenuti con gli uffici preposti verificando che la pratica amministrativa non era stata conclusa e pertanto sospeso i lavori fino al perfezionamento della procedura. Ogni provvedimento del Municipio di sospensione  - concludono i rappresentanti del Municipio - deve essere fondato su elementi oggettivi diversamente si configurerebbe come un atto illecito. Tra l’altro alcuni cittadini hanno presentato un ricorso al Tar chiedendo la sospensione dell’installazione dell’antenna e sarà pertanto il giudice a pronunciarsi non potendo il Municipio  sostituirsi, con atti discrezionali, alle decisioni proprie di altri organi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Municipio XII: "Su antenna Casal Brunori massima attenzione"

RomaToday è in caricamento