menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vigna Murata: in arrivo segnaletica luminosa ed autovelox per arginare gli incidenti

Presidenti di Municipio, Dipartimenti tecnici e due Gruppi di Polizia Municipale al lavoro, per risolvere il problema di una strada ad alto tasso di incidenti

Ne abbiamo scritto più volte, riportando testimonianze di cittadini e di ciclisti che segnalavano la pericolosità di una strada soggetta a frequenti incidenti automobilistici. Una novità importante, di cui si era dato un’anticipazione, si è registrata: i presidenti dei Municipi XII ed XI si sono incontrati, per studiare, con tecnici e vigili urbani, le soluzioni da approntare.

Ne abbiamo parlato con il Presidente Pasquale Calzetta, raggiunto telefonicamente per "EurToday".

L'INCONTRO . “Ci siamo visti, nel mio ufficio, insieme al Presidente Catarci, con i rispettivi comandi della polizia municipale ed i rispettivi tecnici – ha specificato il minisindaco del Municipio XII – è stata fatta un’analisi della strada, che ha problematiche strutturali. E’ stretta e lunga, più stretta di quello che dovrebbe essere di fatto; inoltre c’è una doppia curva dove purtroppo negli ultimi anni, ci sono stati parecchi morti, due nell’ultima settimana”.

SOLUZIONI. “Intanto rafforzare la segnaletica e la presenza di autovelox in tutta la strada. Dopodichè i rispettivi uffici tecnici, hanno approntato una relazione che, a firma congiunta, verrà mandata al dipartimento XII, che è  competente per i necessari  interventi. Noi abbiamo lavorato per evidenziare le problematiche e le soluzioni. Alcune sono a più stretto giro, come il rafforzamento della segnaletica”.

SEGNALETICA LUMINOSA. “Si è parlato di  mettere una segnaletica luminosa sulla curve, come avviene nelle autostrade, laddove si vede una luce che, camminando evidenzia, il pericolo di una curva stretta. Oltre a questo, però, stiamo  pensando anche ad interventi strutturali. Nell’incrocio con via colle di mezzo, ad esempio, si pensava ad una rotatoria. Ma questi sono lavori meno immediati, per cui stiamo cercando di trovare anche i finanziamenti necessari”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
De Magna e beve

Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Attualità

Coronavirus, a Roma 534 casi. Sono 1243 i nuovi contagi nella regione Lazio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento