Martedì, 22 Giugno 2021
Eur Torrino / Via di Decima

LETTORI - “Decima e Torrino Sud danno l’estremo saluto a Don Mario”

Il ricordo commosso di un residente: “La pazienza e perseveranza del parroco, spentosi dopo 37 anni di attività, ha permesso di amalgamare l’esperienza dei vecchi con l’entusiasmo dei giovani”

Riceviamo e pubblichiamo integralmente la lettera con cui un lettore, Sergio Dobrovich, saluta il parroco di Decima, recentemente spentosi a seguito d'una lunga malattia.


“Dopo 37 anni di incarico quale parroco nella chiesa Santa Maria Mater Ecclesiae, edificata con il nascente quartiere di Decima ex I.N.C.I.S. (Istituto Nazionale Case Impiegati dello Stato); 808 famiglie che si insediavano “fuori dal mondo” in una “bonificata” propaggine dell’ex agro pontino.
La piccola struttura che doveva essere provvisoria è poi rimasta quale “chiesa Madre”in viale Romualdo Chiesa , anche dopo l’edificazione della grande in piazza Cina. Don Mario Cipolletti dopo essersi congedato per trascorsi limiti di età e purtroppo ammalatosi ci ha lasciati.
Tanti anni, insolito che un parroco abbia incarico presso la stessa sede cosi a lungo, hanno lasciato il segno.
Grande e commosso il ricordo di tutti coloro che hanno con lui vissuto la crescita di un quartiere cosi grande quale oggi si presenta “Decima/Torrino Sud” .
A Don Mario va il merito di aver saputo gestire il difficile periodo che ha caratterizzato la nascita della nuova chiesa in piazza Cina, poiché i “vecchi” abitanti di Decima che si aspettavano la loro nuova parrocchia adiacente alla piccola chiesetta (pressappoco dove oggi si trova lo Stardust) male si posero allo  spiacevole spostamento.
La pazienza e la perseveranza del parroco, supportato da tante famiglie “originarie” ha permesso  si giungesse alla creazione di una nuova comunità che amalgamasse l’esperienza dei “vecchi” con l’entusiasmo dei “giovani” avviando insieme una crescita fruttuosa”.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LETTORI - “Decima e Torrino Sud danno l’estremo saluto a Don Mario”

RomaToday è in caricamento