rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Eur Spinaceto / Via Pontina

Roma Latina: deludenti gli incontri istituzionali

Il Comitato No Corridoio ha incontrato prima l'Assessore comunale Caudo e poi quello regionale Refrigeri. "L'unica nota positiva è la disponibilità ad aprire un percorso partecipativo. Ma doveva essere fatto prima"

C’è un filo di delusione nella nota attraverso la quale il Comitato No Corridoio, ha  informato i suoi attivisti degli ultimi incontri svoltisi.  In previsione da tempo, l’appuntamento con l’Assessore di Roma Capitale Giovanni Caudo e con quello regionale Fabio Refrigeri, non sembrano infatti aver offerto i segnali sperati.

ROMA CAPITALE - “Caudo si è espresso a tutto tondo, informandoci della mini Conferenza dei Servizi tenutasi a Luglio e delle sue ‘prescrizioni’ – premette Gultiero Alunni del Comitato No Corridoio-  Dobbiamo dire, anche dopo un consulto con il prof. Tamborrino, che tali modifiche equivalgono più a varianti sostanziali (nuovo VIA, aggiornamento computo metrico estimativo) che a delle mere prescrizioni. Inoltre, la proposta della riduzione della sezione, non tiene conto che il tratto in questione è la continuazione dell'autostrada A12 che prosegue fino a Latina. Insomma non è una bretella di collegamento tra due autostrade RM-Fiumicino e RM-LT”.

LA REGIONE LAZIO - “Comunque, Caudo rimanda continuamente alle intenzioni della Regione Lazio. Qui si inserisce l'incontro con Refrigeri, che non ha sortito sostanzialmente nulla di buono, tanto meno la costituzione del tavolo di lavoro. L'unica apertura condivisa da entrambi gli assessori -  fa notare il portavoce del Comitato No Corridoio - risiede nella disponibilità ad aprire un percorso partecipativo. Tutto ciò doveva essere fatto prima, quando si stava al progetto di massima, ma comunque se vi saranno i tempi, pubblicazione in GU permettendo, noi ci impegniamo ad organizzare almeno tre Assemblee  una a Roma,  una con i comuni pontini ed una terza con i  comuni della bretella Cisterna-Valmontone”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma Latina: deludenti gli incontri istituzionali

RomaToday è in caricamento