Eur Eur / Viale Europa

EUR: lanciata la campagna “Ripensiamo il centrodestra”

Preferenze e primarie, anagrafe pubblica degli eletti e codice etico, tra le proposte lanciate dal Consigliere municipale Massaro (Pdl), per ricostruire il rapporto tra centrodestra ed elettorato

E’ stata lanciata la campagna, nel primo pomeriggio di sabato 6, in viale Europa, denominata “Ripensiamo il centrodestra”.

RIPRENDIAMOCI IL CENTRODESTRA. L’iniziativa, voluta dal Consigliere alla Provincia di Roma Marco Scotto Lavina e dal Consigliere del Municipio XII Pietrangelo Massaro,  ha una chiara funzione:  "Questa campagna- chiariscono i due - si pone come obiettivo quello di riavvicinare la gente alla politica, chiedendo che il nuovo centrodestra  si ispiri concretamente ai principi di democrazia, trasparenza e legalità'”.

OBIETTIVI DICHIARATI. Per riuscirvi, i due Consiglieri hanno organizzato l’appuntamento odierno, durante il quale, come hanno precisato “ chiediamo  le preferenze e le  primarie, affinché i cittadini possano scegliere da chi essere rappresentato; un’ anagrafe pubblica degli eletti e bilanci pubblici dei partiti, al fine di controllare redditi e patrimoni degli eletti; un  codice etico, al fine di restituire dignità' a chi la politica la vive come servizio alla comunità' e non come fonte di arricchimento personale".

RAPPORTO CITTADINO ISTITUZIONI. Il tentativo  di restituire la dignità agli attori istituzionali, riavvicinando le persone alla politica, è stato dunque intrapreso. E sono stati  esplicitati  anche i passaggi chiave che, secondo Massaro e Scotto Lavina, si rendono necessari per coronare gli obiettivi indicati.   E per restituire alla politica ed ai cittadini, quel fondamentale rapporto dialettico che sostanzia ogni sistema realmente democratico.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

EUR: lanciata la campagna “Ripensiamo il centrodestra”

RomaToday è in caricamento