Sabato, 19 Giugno 2021
Eur Laurentina / Via Bruno de Finetti

Fonte Laurentina: riattivate le fontane del quartiere

Dopo tre anni, dalle fontane riprende a zampillare l’acqua, estinguendo il paradosso di un quartiere che, chiamandosi Fonte Laurentina, era rimasto senz’acqua

Come preannunciato dagli uffici di presidenza nei giorni scorsi, dopo una fase ispettiva, ormai conclusasi, e le successive operazioni di manutenzione, è stato finalmente possibile riattivare le fontane nel quartiere di Fonte Laurentina.

RIATTIVATE LE FONTANE. A darne notizia è proprio il Presidente del Municipio XII Pasquale Calzetta.
“Le ispezioni e gli opportuni interventi tecnici concordati con il Dipartimento ai Lavori Pubblici di Roma Capitale – spiega il Minisindaco - hanno reso possibile la riattivazione delle fontane. In questo modo il quartiere, il cui nome richiama proprio l’immagine delle fonti, torna ad avere un elemento fortemente caratterizzante. Un accordo già stipulato un con una ditta di manutenzione garantirà l’adeguata cura degli impianti”.

TRE ANNI SENZA ACQUA. Questa mattina, come ci aveva tempestivamente informato Alessandro Recine, Presidente del Comitato di Quartiere, “dopo 3 anni – e scusate se è poco, aggiungiamo noi –sono state riattivate le nostre quattro fontane”. Per uscire dall’equivoco di una  quartiere che si chiama Fonte Laurentina, provvisto di fontane, quattro per l’esattezza, ma senza acqua, sono intervenuti sul posto, oltre allo stesso Recine, che ce ne dà conto, anche “il Presidente del Municipio XII, il dipartimento e la ditta aggiudicatrice della manutenzione, la EdilMas”. Da stamane, dunque, le quattro vasche di via Bruno de Finetti e di via Segre hanno ripreso a funzionare a pieno regime, chiudendo un capitolo che, disagi a parte, è stato “fonte” anche di qualche paradosso e bisticcio dialettico.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fonte Laurentina: riattivate le fontane del quartiere

RomaToday è in caricamento