Domenica, 24 Ottobre 2021
Eur Spinaceto / Via di Mezzocammino

Spinaceto: presto il voto sulla revoca del Punto Verde Qualità

Raccolte 700 firme di cittadini interessati alla chiusura ed al ripristino del parco, a breve sarà presentata una risoluzione da votare, in seduta pubblica, in Consiglio Municipale

La buca che ha preso il posto del Punto Verde Qualità,  nel Parco Campagna di Spinaceto, potrebbe restare lì per sempre. O magari essere interrata, per ripristinare le condizioni della vallata prima dello scempio.


REVOCA DELLA CONCESSIONE - Quale che sia il suo destino, e per ora è difficile prevederlo, ci sono alcune novità interessanti da segnalare. La prima è l’avvio di un procedimento di revoca della concessione, consegnato alla Maspen Sport  Center s.r.l. già nei primi giorni di ottobre. All’interno del documento, firmato da una dirigente dell’ufficio tecnico U.T.S. Gestione e Sviluppo dei PVQ di Roma Capitale, si legge chiaramente che “la Banca di Credito Operativo di Roma – con cui la Maspen Sport Center s.r.l. ha contratto un mutuo agevolato -  ha comunicato con nota del 17 settembre 2012 l’inadempienza nel pagamento delle rate di mutuo semestrali a partire dal 30 giugno 2012”.

IL CONCESSIONARIO INADEMPIENTE - La Maspen aveva 30 giorni di tempo per dimostrare il contrario, e se i suoi referenti lo hanno fatto, non siamo in grado di stabilirlo. Ma è un fatto che, il 20 settembre 2012 e questo lo apprendiamo leggendo il documento già indicato, la “suddetta società di essere ‘nella pratica impossibilità’ di proseguire nella prosecuzione dell’opera” la qual cosa viene giudicata come una “grave inadempienza delle obbligazioni gravanti sul concessionario”.


I RESIDENTI INCONTRANO VISCONTI - C'è un’altra novità, e questa ce la comunica il Vice Presidente del Consiglio Municipale Federico Siracusa, “Ieri pomeriggio 19 dicembre 2012, alle ore 17.30, abbiamo incontrato i vertici dell’Amministrazione comunale per discutere del destino del Punto Verde Qualità del Parco Campagna di Spinaceto. All’incontro era presente l’Assessore all’Ambiente del Comune di Roma Marco Visconti, il Direttore del Dipartimento Tutela Ambiente Tommaso Profeta, la Responsabile dell’Ufficio Punti Verde Qualità Avv. Raimondo ed i cittadini che hanno raccolto il mio invito alla partecipazione.L’Assessore all’Ambiente ed i responsabili degli uffici preposti ci hanno assicurato che stanno procedendo alla revoca della Concessione – ci scrive Siracusa, che aggiunge -  ma  a noi non basta! Deve essere ripristinato il preesistente Parco Campagna”.


IL RIPRISTINO DEL PARCO - Per riuscire ad ottenere il ripristino del verde, così com’era  precedentemente l’avvio del progetto affidato alla Maspen Sport Center Srl, bisognerà attendere. E non è detto che vi si riesca.
“L’Assessore sembra intenzionato a raccogliere l’invito al ripristino del Parco Campagna – ha spiegato Siracusa - ma ha richiesto l’espressione di un parere da parte del Consiglio del Municipio XII, che a distanza di nove mesi dallo scandalo dei Punti Verde Qualità non ha ancora detto niente al riguardo.Nelle prossime settimane  il Consiglio del Municipio voterà la proposta di Risoluzione che richiede la revoca del Punto Verde Qualità del Parco Campagna di Spinaceto. La votazione sarà pubblica, e sarà molto importante essere presenti. Non abbassiamo la guardia, ora o mai più!- conclude il Vice Presidente del Consiglio Municipale che poi aggiunge - Ringrazio di cuore gli oltre 700 firmatari della petizione ed in particolare Goffredo, Paola e Chiara che hanno rappresentato benissimo tutti noi davanti alle Istituzioni”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spinaceto: presto il voto sulla revoca del Punto Verde Qualità

RomaToday è in caricamento