rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Eur Laurentina / Viale Ignazio Silone

Laurentino: nasce la rete “Cambiare si Può”

La rete Cambiare si Può, dopo un percorso di confronto per elaborare "proposte per un cambio sostanziale nella politica municipale" si presenta ai residenti, giovedì 20 alle 17 in Sala Consiliare

Il desiderio di cambiamento, di voltare pagina rispetto ad un sistema di democrazia rappresentativa considerato obsoleto, sembra costituire il trade union di molte esperienze  politiche che cominciano a muovere i primi passi.

LE FORZE POLITICHE DEL CAMBIAMENTO - Abbiamo conosciuto il Movimento 5 Stelle, ma anche l’esperienza di Cambiare Davvero, recentemente impostasi all’attenzione dei vari territori romani per le istanze, provenienti dalla società civile, che hanno saputo raccogliere. A breve immaginiamo che troverà un proprio spazio anche il Movimento Arancione, di cui negli ultimi giorni si comincia a parlare con maggiore insistenza. Giovedì 20, invece, si presenta l’occasione di conoscere l’esperienza mutuata “ dopo un attento lavoro condotto negli scorsi mesi da parte di forze politiche e sociali presenti sul territorio, con il fattivo supporto di associazioni,  comitati e singoli cittadini”. Si tratta di una realtà, quella che si riconosce nel motto “Cambiare si può”, di cui abbiamo appena riportato lo stralcio d’un volantino, che verrà presentata nella Sala Consigliare del Municipio XII, giovedì 20 a partire dalle 17.

LA PRESENTAZIONE DEL MOVIMENTO - “Siamo pervenuti alla  formulazione di  proposte  per un cambio di passo sostanziale nel modo di pensare  il municipio, in netta discontinuità con le politiche del passato – si legge nel comunicato diffuso, che così prosegue -  Le nostre proposte attraversano la scadenza elettorale ma vanno oltre, sono il risultato di una presenza sul territorio e di un attento ascolto delle aspettative e dei desideri della gente che ci vive:  sono rivolte a tutte le realtà organizzate e a tutta la cittadinanza dei nostri quartieri,  con cui intendiamo confrontarci per giungere al perfezionamento di un’idea progettuale  per il  Municipio XII,  attraverso un percorso fatto di verifiche e di passaggi successivi ma concreti”. Alla rete, che ci fanno sapere è in evoluzione, hanno già aderito la Federazione della Sinistra, l'Associazione "Per il Rinnovamento della Sinistra", la rete "La Roma che Vogliamo" ed il "Comitato I° Maggio".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laurentino: nasce la rete “Cambiare si Può”

RomaToday è in caricamento