Eur Eur / Via Ciro il Grande

Proiettile e minacce per l’amministratore delegato di Eur Spa

Solidarietà espressa dal Consiglio Municipale per la lettere ricevuta, nella mattinata di venerdì, da Riccardo Mancini, ad di Eur Spa

Una busta imbottita, di quelle gialle, di medie dimensioni, è stata inviata nella sede di Eur S.p.a., in via Ciro il Grande. L’ente pubblico, le cui azioni sono per il 90 per cento in mano al Ministero dell’Economia,  e per il 10 al Comune di Roma, gestisce molte proprietà nel Municipio XII, dall’ex Luneur, alla Nuvola di Fuksas, senza dimenticare l’area dell’ex Velodromo olimpico, solo per citarne alcune.

All’interno della busta, aperta dall’amministratore delegato Riccardo Mancini, erano presenti un proiettile ed una lettera di minacce.

"Desideriamo esprimere la nostra solidarietà e vicinanza all`Amministratore Delegato di Eur SpA Riccardo Mancini, a cui stamane è stato recapitato un plico contenete una lettera di minacce ed un proiettile" hanno dichiarato, in tarda serata, il Presidente del Consiglio del Municipio XII EUR Marco Cacciotti ed i consiglieri del PDL Cristiano Carpignoli, Stefano Aloisi, Carlo Caggiano e Paolo Pollak.

"Si tratta di un atto intimidatorio di estrema gravità- proseguono nella nota - e confidiamo che le autorità inquirenti possano far luce quanto prima sull' accaduto".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Proiettile e minacce per l’amministratore delegato di Eur Spa

RomaToday è in caricamento