Martedì, 22 Giugno 2021
Eur Eur / Via dei Primati Sportivi

Eur, raccolta porta a porta a singhiozzo: problemi per residenti e commercianti

Un cittadino ha documentato il disservizio

La raccolta porta a porta, nel municipio IX, continua a suscitare disagi e proteste. A dicembre dieci comitati di quartiere, stanchi dei continui disservizi, sono passati all'azione ed hanno presentato una formale diffida al Comune ed all'Ama. Ma anche i singoli cittadini continuano a segnalare problemi.

Un mese di disservizi

In viale del Ciclismo, all'Eur, c'è un condomino dove la raccolta non funziona come dovrebbe. Un residente ha realizzato un reportage fotografico. Le immagini  dimostra quali difficoltà ha incontrato il servizio nel periodo compreso tra il 2 febbraio ed il primo marzo. "Non si riesce neanceh a camminare ed i rifiuti vengono sparsi per l'area verde a causa degli uccelli".

La protesta

Il problema, segnalato dal residente, è che "gli addetti Ama non vengono per giorni". Il risultato è l'accumularsi dei sacchetti fuori dai cassonetti condominiali, che rimangono così alla mercè di roditori e volatili. "A fronte di questi continui disservizi, perchè dobbiamo continuare a pagare l'Ama?" si chiedono molti residenti.

I cassonetti dei negozi

La situazione, nel cosiddetto Pentagono, presenta delle sostanziali differenze. Per quanto riguarda la zona del laghetto "la raccolta nei condomìni avviene regolarmente e non possiamo lamentarci – spiega Paolo Lampariello, presidente dell'associazione Ripartiamo dall'Eur – diverso è il discorso che vale per i cassonetti degli esercizi commerciali di viale America e viale Europa, che vengono svuotati con meno frequenza, creando dei disagi a quanti percorrono i marciapiedi del quartiere".  A distanza di quattro anni dal suo avvio, il porta a porta nel Municipio IX continua a far registrare problemi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eur, raccolta porta a porta a singhiozzo: problemi per residenti e commercianti

RomaToday è in caricamento