rotate-mobile
Eur Laurentina / Largo Peter Benenson

Nel municipio del termovalorizzatore piovono ciclabili

Saranno finanziate dai fondi europei, altre quattro dal ministero e dal bilancio partecipativo firmato da Raggi nel 2019. In totale oltre 11 milioni di euro in arrivo

Il municipio delle ciclabili. Potrebbe diventarlo il IX entro i prossimi 4 anni grazie ai fondi del Pnrr, il piano nazionale di ripresa e resilienza. Dalla commissione locale che si occupa anche di transizione ecologica e di progetti europei la notizia arriva pochi giorni dopo il sofferto consiglio tematico sul termovalorizzatore. 

Il piano ciclabili finanziato da Pnrr, ministero ambiente e bilancio partecipativo

Il piano che vede lavorare insieme l'amministrazione Gualtieri e quella Di Salvo prevede nel complesso nove interventi di ciclabilità, tutti all'interno dei confini del IX municipio. Cinque saranno finanziati dall'Unione Europea con 4 milioni di euro, gli altri in parte dai Programmi operativi di dettaglio (POD) finanziati dal ministero dell'ambiente e della sicurezza energetica grazie al decreto dell'agosto 2020 e in parte con i fondi del bilancio partecipativo di epoca Raggi del 2019. 

Il Pd: "I fondi europei miglioreranno la vita dei cittadini"

Come spiega Fabio Ecca, consigliere del Pd e presidente della commissione Pnrr, transizione ecologica e digitale, fondi europei, agricoltura e giubileo 2025 "si tratta di interventi richiesti da tempo dal territorio - esordisce - come la resa definitiva della già esistente ciclabile transitoria che passa per il Torrino e arriva all'Eur partendo da piazza Ciina. In alcuni casi le opere saranno concluse entro la fine del 2023 perché è già in corso la fattibilità tecnico economica". "E' la dimostrazione pratica - conclude Ecca - di come i fondi del Pnrr contribuiranno a migliorare la vita di tutti i cittadini. E non sono gli unici, se si pensa ad esempio all'isola ecologica di Tor de' Cenci la cui realizzazione sarà co-finanziata dallo stesso Pnrr".

Le 5 ciclabili finanziate dal Pnrr

Le ciclabili previste nel IX municipio grazie ai fondi del Pnrr sono quella che collega viale Città d'Europa a viale America (entro la fine di dicembre 2023), terminal Eur Laurentina-viale Africa-viale dell'Arte-Tre Fontane (dicembre 2023), Vitinia-via del Risaro-Campus Biomedico che prende anche il X(giugno 2026), piazza Cina-Torrino-Eur (già esistente, da completare entro fine 2023), terminal Eur Laurentina - via di Vigna Murata fino a via Gradi entro giugno 2026). 

Le ciclabili extra-Pnrr: un investimento di oltre 7 milioni 

Per quanto riguarda le ciclabili fuori dal finanziamento europeo, a parlarne è l'assessora alla mobilità del IX Paola Angelucci: "Un grosso investimento sarà su quella che collegherà ben tre municipi - spiega a RomaToday - ovvero il nostro, il X e l'XI oltre al comune di Fiumicino e la ciclovia tirrenica. Parliamo di 6 milioni di euro circa, qui siamo in conferenza di servizi perché bisogna approvare il profetto definitivo. Poi la tanto attesa ciclabile che unisce la metro B Marconi al quartiere della Montagnola, passando per l'interseione tra viale Aventino e Cristoforo Colombo, è quella finanziata con il bilancio partecipativo del 2019. Siamo in progettazione definitiva, siamo in attesa dell'adeguamento dei prezzi. Le altre due sono quella viale Egeo-viale Oceano Pacifico-viale Atlantico che è in progettazione esecutiva, mentre di prossimo avvio è la Tre Fontane-viale Val Fiorita-dorsale Tevere sud.viale Egeo-via del Cappellaccio. Ho chiesto però al dipartimento e a Roma servizi per la mobilità di conoscere gli effettivi tempi di inizio del cantiere". 

"Da municipio dell'automobile a municipio della mobilità naturale"

In totale, per le 4 ciclabili fuori dal Pnrr sono oltre 7 i milioni di euro stanziati: "E' tutto frutto di un percorso di confronto e ascolto con le associazioni di ciclisti del territorio - conclude Angelucci - che hanno rappresentato alcune criticità e delle proposte. L'obiettivo è che il nostro passi da essere il municipio delle auto ad essere quello della mobilità naturale: innanzitutto fruibile per i pedoni, poi per tutti gli altri incluso chi si muove in bici o in carrozzina". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel municipio del termovalorizzatore piovono ciclabili

RomaToday è in caricamento