EurToday

Eur Papillo: senza acqua e luce, il PachaMama teme lo sgombero

Staccate luce e gas, gli occupanti accusano la Prefettura di "tentare di far precipitare la situazione". Previsto un incontro in Campidoglio, per venerdì 11, anche per impedire lo sgombero

“Non si possono sgomberare i sogni” recita uno slogan lanciato dagli  occupanti del PachaMama, il casale di via Alberto Moravia, da giovedì mattina senza acqua e luce. “Questa mattina la Prefettura con alcune macchine e numerosi poliziotti in borghese a protezione di due furgoni Acea, hanno staccato acqua e luce al casale PachaMama – leggiamo in un comunicato –Dopo la richiesta di sgombero da parte della destra rappresentata dalla Belviso, Santori e Pollak, fatta direttamente al Prefetto e Questore, e nonostante una trattativa aperta con il proprietario Scarpellini e il Comune nella persona del ViceSindaco, assessore alla Casa, Urbanistica e Ambiente, la Prefettura tenta di far precipitare la situazione in termini di ordine pubblico”.

LA RICHIESTA DI SOSTEGNO POPOLARE - Il comunicato viene ripreso anche da un evento facebook, con cui gli occupanti del casale ricordano che, a breve, ci sarà un incontro chiarificatore in Comune. “Invitiamo tutte le realtà sociali che in questi mesi ci hanno sostenuto, a presidiare il casale a partire da stasera alle 23 fino all’incontro che ci è stato fissato per domani a pranzo – e quindi venerdì 11 – in Campidoglio, per impedire lo sgombero da parte della Questura e della Prefettura”.

LA RIGENERAZIONE URBANA - Ma gli occupanti del PachaMama fanno riferimento anche ad un altro appuntamento. “L’incontro già fissato per domani alle ore 18.30, al PachaMama, con Viale e Caudo, diverrà un’occasione cittadina, con il Valle e SCuP e molte altre realtà che stanno come noi nel terreno della legittima illegalità per sperimentare modelli nuovi e comunitari di rigenerazione urbana ed extraurbana – leggiamo sempre da facebook – esperienze che invece di venire sostenute ed incentivate dalla politica, incapace di intravedere nuove strade, visto che le vecchie ci hanno portato al disastro, vengono sacrificate all’altare dell’affarismo e clientelismo che accontenta i soliti predoni di sempre. Vogliono sgomberare un sogno, un’idea innovativa e sostenibile. PachaMama vuole resistenre e sommarsi a tutti i sognatori di questa città”. Il comunicato, trasmesso tramite un evento facebook conclude con un invito: “Vi aspettiamo in tanti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento