rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Eur Eur

Sbloccati i fondi per riqualificare il Museo della Civiltà Romana

Il Presidente Santoro considera una vittoria la promessa di Marino. Replica Siracusa: “Era noto da tempo che i locali non erano a norma. Qualcuno non ha fatto il suo dovere”

Duemila visitatori soltanto nella settimana compresa tra il 24 ed il 31 dicembre. Questi sono i numeri che può vantare il Museo della Civiltà romana. A testimonianza dell’ampio gradimento da parte dei cittadini e dei turisti in visita alla Capitale. Cifre straordinarie che certamente non potevano lasciare indifferente il Comune. Da cui arrivano delle schiarite, rese note anche da un altro comunicato, diramato in serata, da parte del Presidente Andrea Santoro.

TROVATI I FINANZIAMENTI - “Lo sblocco delle risorse finanziarie necessarie per la riqualificazione del Museo della Civiltà Romana che ha annunciato questo pomeriggio il Sindaco Marino – spiega Santoro - è una notizia straordinaria per l’Eur, per il Municipio e per tutta la città. Erano anni che aspettavamo questo momento ed ora finalmente possiamo programmare una nuova stagione di valorizzazione di tutto il patrimonio museale dell’Eur. Un patrimonio straordinario che è, e sarà, di tutti i cittadini di Roma”.

IL PARADOSSO - Alla nota del Presidente Municipale, replica Federico Siracusa, già Vice Presidente del Consiglio Municipale.  “Lo sblocco dei fondi non è una notizia straordinaria in quanto era noto da tempo che i locali del Museo non erano a norma e che andavano adeguati immediatamente, ma nonostante tutto non è stato fatto nulla – sottolinea Siracusa che aggiunge -  Purtroppo trovo assolutamente incredibile che si debba addirittura arrivare alla chiusura del Museo per riuscire a reperire le risorse necessarie per continuare a far vivere questa importantissima struttura”.

LA NEGLIGENZA - “Si tratta di un grave disservizio che non è affatto risolto, in quanto l'intervento non e' stato programmato per tempo. Infatti deve ancora essere espletata la gara d'appalto per l'affidamento dei lavori e per la loro successiva esecuzione – fa notare l’ex Consigliere dell’allora Municipio XII - In conclusione, se si è arrivati a comunicare la chiusura del Museo vuol dire che qualcuno non ha fatto la propria parte.”
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbloccati i fondi per riqualificare il Museo della Civiltà Romana

RomaToday è in caricamento