EurToday

Il Municipio IX rinuncia ad un milione di euro: erano nel bilancio del 2016

Fratelli d'Italia segnala la decisione del Municipio di non utilizzare 1 milione di euro già stanziati nel precedente bilancio: "In questi mesi a chi chiedeva interventi rispondevano che non c'erano risorse. Ora quelle sono perse"

Un milione di euro non utilizzati. Risorse che il Municipio IX aveva a disposizione per interventi sulla segnaletica stradale, sulla sicurezza, sulla manutenzione e sul sociale. Una montagna di soldi, per le finanze di un ente di prossimità, che ora sono tornati nelle casse del Campidoglio. Un risparmio forse. Oppure uno spreco. Il centrodestra che ha evidenziato questa situazione, propende per la seconda opzione.

IL MILIONE - “Come Fratelli d'Italia, insieme all’ex presidente del Consiglio municipale Marco Cacciotti,  abbiamo fatto un’accurata verifica sull’operato dell’amministrazione municipale, a guida cinque stelle, ed è emerso che una parte consistente delle risorse di bilancio per l’anno 2016 non sono state impegnate – spiega il Consigliere di Fratelli d’Italia Massimiliano De Juliis –  Si tratta complessivamente di circa un milione di euro a fronte di un bilancio di venti milioni, che non essendo stati spesi sono andati in economia e tornati all’amministrazione centrale”.

ALTRE RISORSE INUTILIZZATE - Nello specifico “si tratta di risorse destinate ad interventi di manutenzione del patrimonio pubblico, della sicurezza e vigilanza dei locali municipali anche in quartieri delicati come il laurentino, alla segnaletica stradale e persino al sociale. Tutte risorse – sottolineano De Juliis e Cacciotti – irrimediabilmente perse.  A questo milione di euro, inoltre, dovranno essere aggiunte ulteriori risorse , pari a circa 200 mila euro,  per interventi sulla segnaletica stradale e per iniziative da realizzare nei settori dello sport e della cultura, che seppur impegnati non sono stati spesi entro il 31 dicembre in quanto non sono intervenuti affidamenti per i servizi”. 

IL CAMPANELLO D'ALLARME - Già lo scorso mese il capogruppo di Forza Italia Piero Cucunato aveva segnalato che, alcune risorse in bilancio per il 2016, non erano state utilizzate. Cucunato si era concetrato su quelle che potevano essere usate per la sicurezza stradale.  “In questi sette mesi non sono riusciti a programmare ed impegnare dei fondi – scriveva a fine gennaio il capogruppo azzurro –  Al danno si aggiunge la beffa perchè, alla faccia della trasparenza, nessuno di chi governa  ha comunicato ai cittadini questa situazione”.

RISORSE PERSE - “In questi mesi la risposta dell’amministrazione pentastellata  chi chiedeva interventi è stata che mancano le risorse, che le precedenti amministrazioni hanno lasciato situazioni disastrose, che il bilancio non lo consentiva. Questo è vero solo in parte e l’hanno sfruttato per mettere le mani avanti ad ogni urgenza e necessità, eppure abbiamo la prova, documentata, che risorse preziose non sono state spese per un importo considerevole. E la cosa ancor più grave – incalzano Cacciotti e De – è che sono risorse che il Municipio perde, non potendo essere impiegate per l’esercizio di bilancio 2017”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

Torna su
RomaToday è in caricamento