rotate-mobile
Eur Torrino / Via Ildebrando Vivanti

Da Trigoria a Fonte Laurentina, le scuole riaprono tra vecchi problemi

Dai topi agli arredi scolastici vecchi, fino alle solite questioni, mai risolte, dei nidi di Mostacciano e Torrino Mezzocammino. Cambiano le Consiliature, ma restano invariati i problemi nelle scuole

Problemi in vista, alla riapertura delle scuole nel Municipio IX. Secondo la segnalazione inoltrataci dal Capogruppo del PdL Paolo Pollak e dal Consigliere Gino Alleori, la situazione in cui versano molti istituti, è a dir poco emergenziale.

I TOPI NELLE SCUOLE - “Ancora chiusa la scuola infanzia Quasimodo per presenza di topi e nessuna notizia certa è stata data alle 150 famiglie dei bambini che dovrebbero finalmente iniziare l'anno scolastico – premettono Pollak e Alleori- Presenza topi anche nelle scuole di Trigoria e Vallerano dove solo nei prossimi giorni è prevista la derattizzazione da parte dell'ufficio tecnico”.

ARREDI VECCHI E SCUOLE CHIUSE - Ma c’è dell’altro. “In almeno 6 diversi istituti gli alunni hanno avuto arredi vecchi, rimediati o prestati altrimenti avrebbero iniziato l'anno senza sedie e senza banchi. Le aree verdi di molte scuole versano in un degrado mai visto in questi ultimi anni. La palestra della scuola di Fonte Laurentina è chiusa perché inagibile. E ancora nessuna informazione è stata data riguardo l'apertura per i più piccoli delle due strutture pronte di Mostacciano e di Mezzocammino  nonostante le centinaia di bambini che stanno in lista d'attesa”. Scuole delle quali, ormai da anni, scriviamo. Senza peraltro notare alcun miglioramento. 

SCARSA ATTENZIONE - “Tutte questioni ben note da tempo – osservano  il Pollak e Alleori - a chi governa oggi il Municipio e questo conferma e denota la scarsa attenzione per le scuole da parte della giunta Santoro di centro sinistra. "

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Trigoria a Fonte Laurentina, le scuole riaprono tra vecchi problemi

RomaToday è in caricamento