Eur Laurentina / Viale Ignazio Silone

Arriva la piattaforma informatica per la presentazione dei modelli ISEE

Proposta, dall’esito scontato, da sottoporre al Consiglio Municipale: informatizzare la richieta alla refezione scolastica. “Un piccolo passo per un uomo, ma un grande balzo per l’umanità”

”In seguito ai numerosi disagi e le code che si sono verificate in questi
giorni presso gli uffici del Municipio XII per la presentazione del modello
ISEE per la refezione scolastica, questa mattina la Commissione Scuola del
Municipio Roma XII ha approvato una proposta di risoluzione con la quale si
chiede di attivare per il prossimo anno scolastico una piattaforma
informatica per la presentazione dei modelli ISEE per la refezione
scolastica da attivare con i Centri di Assistenza Fiscale.
A breve la proposta sarà sottoposta all’approvazione del Consiglio
municipale”.

Lo dichiarano in  una nota Marco Cacciotti, Presidente del Consiglio del
Municipio Roma XII EUR e Gino Alleori Presidente della Commissione Scuola.
Le difficoltà, di cui si era dato spazio, grazie anche alla denuncia di Federico Siracusa (Idv),Vice Presidente del Consiglio Municipale, erano state evidenti e particolarmente documentate.
Doverosa ed utile, dunque, la spiegazione fornita dalla maggioranza municipale, sulle cause del disagio vissuto.

”Mentre in passato a consegnare il modulo
ISEE erano solo i cittadini che avevano diritto alla riduzione o
all’esenzione del pagamento della mensa scolastica e quindi non si erano
verificate difficoltà – spiegano Cacciotti e Alleori – da quest’anno sono cambiate le regole e il pagamento della quota è legato al reddito familiare e per questo la stragrande
maggioranza degli utenti si è recata presso gli uffici dei Municipi con le
conseguenti disagi per gli utenti costretti ad attendere ore in coda e per
il personale comunale che ha dovuto, tra tante difficoltà, gestire la ricezione delle domande”.

”Si tratta di una proposta di buon senso, semplice da attivare e soprattutto
tale da impedire il riproporsi di una situazione di disagio per i cittadini
e per il personale dell’amministrazione e per questo confidiamo che venga resa operativa”.

Ed allora, in luogo delle lunghe, faticose,  snervanti file mattutine,  ben venga il ricorso alle infinite possibilità offerte dalla tecnologia informatica. Una soluzione efficace, sospirata. Un piccolo passo per un uomo, ma un balzo gigante per l’umanità.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva la piattaforma informatica per la presentazione dei modelli ISEE

RomaToday è in caricamento