Martedì, 22 Giugno 2021
Eur Torrino / Via Fiume Giallo

Manifestazione cittadina sotto la Regione Lazio

Genitori ed insegnanti del Circolo Didattico 187 chiedono un ripensamento all'Assessore Regionale in tema di accorpamenti scolastici

Era stata rimandata la prima manifestazione, organizzata per il giorno 18 gennaio. Genitori ed insegnanti del Circolo Didattico 187, una scuola materna ed  un’elementare in via Fiume Giallo, avevano accettato la proposta dell’Assessore Regionale Sentinelli  ad incontrarsi.

Ma per una serie di circostanze già descritte, la scelta di realizzare un accorpamento con l’Istituto Comprensivo Matteo Ricci (sei scuole tra Torrino e Torrino-Mezzocammino) ha prevalso, scatenando le proteste del Consiglio d’Istituto di via Fiume Giallo. Che hanno indetto una nuova manifestazione, questa volta realizzata, sotto la sede della Regione Lazio.

Oltre un centinaio di manifestanti si sono avvicendati in un presidio sotto la Regione Lazio per chiedere all’Assessore alla scuola Sentinelli di mantenere l’impegno preso di non creare un maxi istituto scolastico con oltre 1600 alunni, peraltro solo provvisorio, accorpando ben nove scuole ubicate in tre quartieri differenti” dichiara Federico Siracusa, capogruppo IdV, nonché Vice Presidente del Consiglio Municipale.

“Il ripensamento dell’Assessore regionale alla scuola Sentinelli è stranissimo, visto anche il parere contrario dell’Osservatorio provinciale, dell’Ufficio scolastico regionale e dell’Osservatorio regionale alla creazione di un nuovo maxi istituto comprensivo al Torrino” conclude sempre il Consigliere dell’Italia dei Valori.

La decisione definitiva, verrà presa dalla Giunta Regionale in giornata.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manifestazione cittadina sotto la Regione Lazio

RomaToday è in caricamento