rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Eur Eur / Via dei Caduti per la Guerra di Liberazione

Eur: picchia i suoi cani e all'arrivo degli agenti aggredisce anche loro

Sorpreso dagli agenti mentre malmena i suoi cani dichiare che essendo il padrone ha il diritto di farlo. Poi aggredisce anche i poliziotti che, dopo una colluttazione, sono riusciti ad arrestarlo

Resistenza, lesioni a Pubblico Ufficiale e una denuncia per maltrattamenti di animali: con queste accuse un uomo di 38 anni, cittadino romeno, è stato arrestato in  via Caduti per la Guerra di Liberazione dopo che alcuni passanti hanno chiamato la polizia.
Gli agenti del Commissariato Esposizione, arrivati sul posto, hanno trovato l’uomo ancora intento a malmenare i suoi 3 cani, un maschio di circa 3 anni e due cuccioli di pochi mesi.

Alla vista degli uomini in divisa, ha iniziato ad inveire contro di loro, affermando di essere il padrone degli animali e di avere il diritto di picchiarli. I poliziotti sono intervenuti a difesa degli animali. L’uomo sempre più agitato ha aggredito fisicamente gli agenti.

Dopo una colluttazione e con non poca difficoltà, sono riusciti a bloccarlo, mettendo “in salvo” i cani. Identificato per M.A.V., 38enne rumeno, l’uomo è stato arrestato per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale, e denunciato per maltrattamenti di animali.
Uno dei poliziotti intervenuti, rimasto ferito ad una spalla, è stato accompagnato in ospedale per accertamenti.


I tre cani sono stati affidati a personale specializzato, e dati in custodia al canile comunale in attesa di essere affidati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eur: picchia i suoi cani e all'arrivo degli agenti aggredisce anche loro

RomaToday è in caricamento