EurToday

Montagnola, fermato branco di topi d’auto

La banda ha tentato di agire nella zona Montagnola: i tre elementi sono stati notati dalle autorità impegnate nei controlli di routine; avevano con loro vari strumenti utili per lo scasso, oltre che la refurtiva

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, nel corso dei normali servizi di controllo del territorio, hanno bloccato ieri sera una banda composta da 3 giovani “topi” d’auto. Di 18, 20 e 32 anni, tutti bosniaci, i ladri sono tutti domiciliati presso il campo nomadi di Via Pontina.

I militari hanno notato i tre mentre si allontanavano frettolosamente a bordo della loro autovettura, in Via Caduti della Montagnola, dopo aver rubato da due auto in sosta in via Accademia degli Agiati e via dell’Accademia Peloritana. La perquisizione del mezzo su cui viaggiavano ha quindi consentito, ai Carabinieri, di rinvenire tutti gli oggetti trafugati, oltre ad alcuni attrezzi utili per lo scasso.

Subito dopo, gli arrestati, sono stati portati in caserma in attesa di essere giudicati con il rito direttissimo. Gli oggetti rinvenuti sono stati riconsegnati ai proprietari dei veicoli mentre l’auto dei ladri è stata sequestrata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

Torna su
RomaToday è in caricamento