Laurentino Laurentina / Via Laurentina

Laurentino, altro rinvio per l’attivazione del 724: doveva collegare il quartiere alle scuole di Ferratella

Il Municipio aveva approvato l'istituzione dell'autobus lo scorso febbraio. Ma per l'entrata in funzione del servizio bisogna ancora aspettare

Niente autobus di collegamento tra i quartieri di Laurentino Fonte Ostiense e Ferratella. Almeno per tutta l’estate, la linea promessa non sarà attivata.

Due anni senza collegamenti

“Siamo molto delusi, perché sono due anni che restiamo isolati rispetto al vicino quartiere” ha premesso Maurizio Filipponi il portavoce del CdQ  Laurentino Fonte Ostiense “sono due anni infatti  che non abbiamo più un collegamento con le scuole superiori né con l’Ospedale Sant’Eugenio. E per quanto riguarda la Ferratella, i suoi abitanti non hanno un autobus per raggiungere le sedi del municipio né il supermercato”.

L’assenza di collegamenti diretti è stata la conseguenza dell’entrata in funzione del Filobus. I mezzi della Breda Menarini che, per il venir meno del contratto di manutenzione, sono rimasti per oltre un anno fermi in deposito. Con l’attivazione del nuovo servizio, le linee di trasporto pubblico del quadrante sono state riorganizzate. Questo ha comportato la soppressione ed il cambio di percorsi che, fino al 2019, erano stati garantiti dagli autobus di linea. Con un corollario di proteste di gran parte dei cittadini che, anche fuori dal Raccordo Anulare, sono stati penalizzati da questo cambiamento.

La progettazione e l'approvazione della nuova linea

“Il 28 maggio del 2020 Roma per la Mobilità, recependo le nostre richieste, ha elaborato il percorso della linea 724 – ha ricordato Filipponi – che è stato approvato in consiglio lo scorso 25 febbraio”. Nove mesi dopo. L’atto, passato all’unanimità, prevedeva l’immediata esecuzione del provvedimento. Ma sono trascorsi altri 5 mesi.

La doccia fredda: serve altro tempo

“Speravamo che l’attivazione della nuova linea fosse ormai imminente, ed invece è arrivata una doccia gelata. Nel rispondere ad un’interrogazione presentata dal consigliere Lepidini, il presidente Dario D’Innocenti ha dichiarato che bisognerà attendere altri due mesi. Siamo davvero amareggiati” ha concluso il portavoce del CdQ del Laurentino.  

Nell’atto firmato dal minisindaco del Municipio IX, è in effetti indicato che il Dipartimento Mobilità ha voluto acquisire i pareri di Atac e Roma Tpl. Ed  “a seguito degli incontri e dei successivi approfondimenti” che sono stati “la ragione del ritardo” è sato raggiunto un accordo che prevede “l’avvio” della linea “entro un paio di mesi”. Possibilmente prima della ripresa delle scuole. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laurentino, altro rinvio per l’attivazione del 724: doveva collegare il quartiere alle scuole di Ferratella

RomaToday è in caricamento