Venerdì, 23 Luglio 2021
Laurentino Laurentina / Piazzale Elsa Morante

Laurentino 38: il 15 Aprile inaugurazione Centro Polifunzionale Elsa Morante

Una nuova data di apertura, trasmessa attraverso una nota dal Dipartimento Periferie di Roma Capitale, per uno stabile attraverso cui rilanciare il quartiere

Torna di scena il Centro Polivalente di Elsa Morante, al Laurentino.

“Il 15 aprile il Sindaco di Roma Gianni Alemanno e l’Assessore ai LL.PP. e Periferie Fabrizio Ghera inaugureranno il Centro culturale Elsa Morante, alla presenza degli Assessori Dino Gasperini e Gianluigi De Palo, evento promosso dal Dipartimento Periferie di Roma Capitale in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico e il XII Municipio”. E’ quanto viene trasmesso attraverso un Comunicato  dal Dipartimento Periferie di Roma Capitale.
 
“La struttura, che nei prossimi giorni vedrà il completamento delle fasi di allestimento e delle attività rivolte al pubblico, da martedì 5 aprile, tramite un operatore di Zètema – viene riportato nella nota – fornirà al più presto informazioni ai cittadini circa le iniziative e i servizi che in futuro ospiterà. Uno spazio pensato come open space, caratteristica che ne rende flessibili le possibilità d’uso, mentre gli ambienti esterni sono diversificati da 3 ambiti: la piazza d’acqua, il boschetto e la piazza multimediale”.


Si tratterà, come era previsto da tempo di “uno spazio multimediale che comprende 3 nuovi padiglioni, un’area espositiva, un nuovo punto Incontragiovani e un teatro di oltre 180 posti, complesso realizzato trasformando un sito, già destinato a parcheggio pubblico mai utilizzato, di oltre 2 ettari ai piedi della collina edificata del quartiere Laurentino”.

«Zètema – prosegue la nota - gestirà i servizi e, in collaborazione con il Dipartimento Periferie e il Dipartimento Cultura, la programmazione culturale, con una particolare attenzione alle associazioni territoriali. Si svilupperanno inoltre, attraverso procedure ad evidenza pubblica, collaborazioni con soggetti privati nell’ambito della programmazione culturale».


«Il Centro culturale Elsa Morante – conclude il comunicato - rientra in un quadro più ampio di realizzazione di una serie di centri culturali e polifunzionali che il Dipartimento sta attuando nelle periferie romane. Il progetto consiste nel concepire una rete anche nell’ambito di uno specifico programma europeo, destinata alla diffusione, produzione e formazione culturale rivolta in gran parte ai più giovani e aperta a tutte le realtà territoriali».


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laurentino 38: il 15 Aprile inaugurazione Centro Polifunzionale Elsa Morante

RomaToday è in caricamento