Martedì, 19 Ottobre 2021
Laurentino Laurentina / Via Salvatore Quasimodo

A Fonte Ostiense il mercato di Ferratella: "Lo spostamento sarà provvisorio"

Il Municipio IX spiega le ragioni che hanno portato "con urgenza" a disporre il trasferimento del mercato di via Quasimodo. De Novellis (M5s): "Spostamento entro un mese, ma continueremo nella ricerca di un sito adeguato"

Il trasferimento del mercato della Ferratella a Fonte Ostiense avverrà in tempi brevi. Ci vorrà appena un altro mese per realizzarlo. Con buona pace delle proteste messe in campo dal consiglio di quartiere. Le firme raccolte sabato 21 gennaio non hanno sortito l’effetto sperato. La Giunta D’Innocenti sembra infatti particolarmente determinata. La notizia confortante, per quanti avevano bocciato la sede individuata per lo spostamento , è che non si tratta di una scelta definitiva.

UNA SEDE IMPROPRIA - La questione del trasferimento è annosa. “Dal 2001 l’area limitrofa al mercato è interessata dal programma di recupero urbanistico – spiega il vicepreisdente municipale Roberto De Novellis – ma dal 2006 il mercato  è stato collocato in via Quasimodo in via 'provvisoria': Tuttavia  – fa notare il numero due del Municipio IX  – non doveva essere sistemato in quel sito, oltre che per il  piano di recupero urbanistico, soprattutto  per una questione di  sicurezza e decoro del quartiere. La sicurezza – osserva De Novellis  –  è infatti seriamente minata perché  il mercato impedisce il regolare deflusso delle auto di quei genitori che la mattina accompagnano i figli presso le due scuole esistenti alla fine di via Quasimodo”.

LE ALTERNATIVE BOCCIATE - In forza delle due considerazioni indicate, si sono cercate delle sedi alternative. “Tra le soluzioni  prospettate  quella del cosiddetto 'tronchetto di via Maria Bellonci' (suggerita anche dal Consiglio di quartiere ndr)  è stata ritenuta inidonea dai tecnici della mobilità – fa notare il Minisindaco – mentre un altro sito di via Saba, anche a seguito di una commissione con i cittadini del quartiere Ferratella, è stato ritenuto inidoneo per essere troppo angusto e  limitrofo alle abitazioni”.

UN TRASFERIMENTO TEMPORANEO - A fronte di queste criticità “la nostra amministrazione ha colto la disponibilità della cooperativa che gestisce il parcheggio antistante il mercato plateatico di via Laurentina e verificate tutte le norme,  ritiene che per esigenze di sicurezza il mercato possa essere temporaneamente allocato in tale sito, probabilmente entro la fine del mese prossimo”. La buona notizia, per quanti stanno contestando la scelta della nuova sede, è che “l’amministrazione municipale, una volta messo in sicurezza l’attuale mercato – promette il vicepresidente De Novellis –  si impegna, di concerto con la collettività, a continuare la ricerca di un sito adeguato  che possa diventare definitivo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Fonte Ostiense il mercato di Ferratella: "Lo spostamento sarà provvisorio"

RomaToday è in caricamento