rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Laurentino Laurentina

Laurentino, il 724 arriva ma si porta via il 779: "Sorpresa sgradita, va rivisto il progetto"

Durante una commissione municipale Roma Servizi per la Mobilità ha illustrato alcuni correttivi al piano Tpl di Fonte Ostiense, cogliendo alla sprovvista sia i cittadini sia il municipio IX

La saga della linea 724, che negli auspici dei residenti di Laurentino Fonte Ostiense dovrebbe collegarli alla Ferratella, si allunga ancora e vede aggiungersi una nuova puntata. Mercoledì 4 maggio, infatti, durante una commissione mobilità del IX municipio, Roma Servizi per la Mobilità ha illustrato il piano aggiornato del trasporto pubblico locale, annunciando novità che hanno scontentato tutti. La 724 arriverà, ma "costerà" la soppressione della 779. 

La linea 779 è quella che arriva a piazzale dell'Agricoltura, passando per il centro commerciale Euroma 2 e appunto per Laurentino Fonte Ostiense: "L'abbiamo vissuta un po' come un ricatto - spiega a RomaToday Maurizio Filipponi del consiglio di quartiere - e non ci aspettavamo che la commissione avesse questa brutta novità come oggetto. Anzi, ci attendevamo il tanto atteso annuncio della 724. Una linea per noi fondamentale perché ci collega all'ospedale S.Eugenio, alla banca, alle scuole di Ferratella". 

L'istituzione della 724 era inclusa in un progetto di Roma Servizi per la Mobilità nel maggio 2020, poi a febbraio 2021 la delibera era stata approvata all'unanimità in consiglio. Da quel momento nessuna novità. Fino ad oggi, due anni dal progetto capitolino. "Nel 2019 avevano già ridotto il chilometraggio operando sulla 776 e la 772 in favore dei filobus - ricorda Filipponi - che progressivamente sono spariti, anche se non ufficialmente soppressi. Tra le altre cose, la nuova 724 non arriverebbe più a piazzale del'Agricoltura ma a Eur Fermi, riducendo di parecchio il percorso". 

Anche Giulio Corrente, consigliere di Europa Verde e presidente della commissione mobilità del IX, è rimasto sorpreso dalla novità: "La richiesta di parere preliminare su questi correttivi - spiega a RomaToday - ci ha colti di sorpresa. Le novità scontentano tutti, anche il municipio. Noi siamo dalla parte dei cittadini, per questo abbiamo chiesto di fornirci le loro osservazioni che gireremo così come sono a Roma Servizi per la Mobilità perché mettano mano al progetto. Quanto approvato nel febbraio 2021 aveva l'appoggio di tutti, siamo perplessi". E presto, entro fine maggio, verrà convocata una nuova commissione ad hoc sui filobus: "Chiederemo date certe sul ripristino della linea", promette Corrente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laurentino, il 724 arriva ma si porta via il 779: "Sorpresa sgradita, va rivisto il progetto"

RomaToday è in caricamento