menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fonte Laurentina si regge sui volontari: prosegue la quotidiana battaglia contro il degrado

Nel quartiere ogni settimana si registrano iniziative finalizzate a migliorarne il decoro. Con lo sfalcio delle piante infestanti e la cancellazione delle scritte vandaliche, ci si prepara alla giornata ecologica del 7 novembre

Fonte Laurentina sta divenendo una fucina di buone pratiche. Le iniziative dei residenti e del locale Comitato di Quartiere, nella quotidiana battaglia contro il degrado, sembra non finiscano più. Ultima in ordine di tempo, è stata l'operazione che ha consentito di raccogliere alcuni sacchi di piante infestanti, prontamente rimosse dal marciapiede.  Stavano lì perchè, con le risorse messe a disposizione da un residente, erano state tagliate dalle aiuole che danno su va Laurentina.

I MURI DEL QUARTIERE - La scorsa settimana invece,  sono stati acquistati due bidoni di vernice da cinquanta chili. E grazie all'iniziale lavoro di tre volontari, è incominciata un'opera titanica: la cancellazione delle scritte vandaliche dai muri del quartiere. All'iniziativa, nel corso dei giorni, si sono unite le braccia di altri residenti. Episodi come questi, non sono rari a Fonte Laurentina.

LE BUONE PRATICHE - Da circa un paio di mesi, presso il fiorario di zona, è attiva una raccolta fondi. Vi stanno partecipando tanti cittadini, desiderosi di offrire il proprio contributo al decoro del quartiere.  Con i soldi raccolti infatti, si acquistano materiali necessari a migliorare le aree verdi e gli arredi di Fonte Laurentina. In maniera del tutto trasparente, visto che vengono rendicontate sia le offerte che l'utilizzo delle risorse. In questo modo, il quartiere si prepara  alla giornata ecologica prevista per sabato 7 novembre. Ma sarà soltanto l'ultima di una lunga serie di iniziative che, nel quartiere, contribuiscono a sposare partecipazione e senso civico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento