Venerdì, 12 Luglio 2024
Laurentino Castel di Leva / Via Zaccaria Betti

Falcognana, ecco i fondi per rifare il parco giochi abbandonato

Nel bilancio del IX inseriti circa 70mila euro per nuove attrezzature, più sicure

Un parco giochi nato circa dieci anni fa, caduto quasi in disgrazia nel giro di poco e recintato dalla polizia locale per evitare che i bambini si possano far male: quello di Falcognana, in via Zaccaria Betti, è un giardino sotto la lente d'ingrandimento dei cittadini del quartiere a sud di Roma. Tra qualche mese, però, potrebbe vivere una nuova vita. 

In fase di assestamento di bilancio, infatti, il IX municipio ha inserito circa 70.000 euro per il rifacimento del parco, con nuovi giochi più sicuri. "Negli ultimi 5 anni e mezzo è stato nel completo abbandono - fa sapere Massimiliano De Juliis, capogruppo FdI nel parlamentino dell'Eur - ma finalmente, dopo tanta pressione da parte nostra e del comitato di quartiere, siamo riusciti a ottenere qualcosa". 

L'obiettivo è anche quello di ripiantumare l'area verde adiacente ai giochi. "Gli interventi da fare sono diversi - continua il consigliere d'opposizione - però intanto sono fiducioso che a breve parta l'appalto per affidare l'opera, essendoci i fondi. Non mi sbilancio con le tempistiche, tra l'altro il reperimento dei giochi non è semplicissimo in questo periodo, però vediamo. Con l’assessore all’ambiente Lepidini abbiamo già parlato al fine di accelerare quanto possibile l’inizio dei lavori".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falcognana, ecco i fondi per rifare il parco giochi abbandonato
RomaToday è in caricamento