menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esplosione in volo, aereo precipita a Trigoria

Era appena decollato dall'aeroporto di Ciampino, un piccolo aereo da turismo è precipitato nei pressi di Trigoria. Due le vittime, pilota e copilota, romani di 35 e 50 anni

Stava dirigendosi a Bologna dove avrebbe dovuto prelevare un equipe di medici del Policlinico Sant'Orsolla Malpighi che avrebbero trasportato gli organi di una donna deceduta per i trapianti.

Ma il piccolo aereo, un Cessna 650, si è schianato poco dopo il suo decollo. Partito da Ciampino è esploso nei pressi di Trigoria e lì è precipitato, proprio vicino ai campi dove si allena l'as Roma. I suoi rottami si sono sparsi entro 500 metri.

Le vittime sono il pilota e il copilota del velivolo, entrampi romani di 35 e 50 anni. Subito aperta un'inchiesta tecnica da parte dell'Agenzia nazionale per la sicurezza al volo che si sta coordinando con le forze dell'ordine che stanno accertando le cause dell'incidente.

Dalle prime indiscrezioni la causa potrebbe essere stato un fulmine che avrebbe colpito il velivolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento