EurToday

Laurentino, arriva l'arena estiva: all’Elsa Morante il cinema all’aperto è in pieno autunno

Via le sdraio e gli ombrelloni dello stabilimento urbano, al centro culturale dal 29 settembre al 5 novembre arrivano i film. Con una rassegna cinematografica ad ingresso gratuito che, per la tempistica, ha scatenato l'ilarità del web

Gli ombrelloni non ci sono più ed anche le sedie a sdraio sistemate per allestire lo stabilimento urbano sono state rimosse. Il giardino dell’ Elsa Morante è tornato ad essere libero. Ma ancora per poco. Perchè negli spazi esterni sta per partire la stagione dell’Arena Estiva. In pieno autunno. Con tanto di proiezioni all’aperto.

Il cinema all'aperto

Dal 20 settembre al 5 novembre novembre 2020 l’associazione La Mimosa presenta la prima edizione della rassegna cinematografica ad ingresso gratuito con la direzione artistica di Massimo Gazzè. Il progetto è vincitore dell'Avviso Pubblico "Estate Romana 2020 – 2021 - 2022" e  fa parte della programmazione ROMARAMA, il palinsesto culturale promosso da Roma Capitale” si legge in una comunicazione diffusa il 28 settembre da Carmela Lalli, assossora alla Cultura del Municipio IX, dal titolo “domani (il 29 settembre ndr) si inaugura il cinema all’aperto”.

Botta e risposta tra Municipio e residenti

Il programma delle proiezioni, rischia di passare in second’ordine. La notizia ha immediatamente scatenato i commenti del web. “Doveva aprire questa estate (faceva parte appunto dell’estate romana), chi vuoi che vada a un cinema all’aperto con pioggia e freddo?” ha obiettato Riccardo, un residente di Fonte Laurentina.  “Chiedete all'Associazione come mai questo ritardo. Credo opportuna una verifica” ha commentato l’assessora municipale Carmela Lalli, che ha sottolineato come il bando sia di Roma Capitale e non del Municipio, guidato dalla giunta pentastellata di cui fa parte. “Ma perché non può chiederlo lei direttamente?” ha domandato Emanuela, un’altra residente che ha risposto al posto pubblicato dall’assessora municipale. “Il Dipartimento Cultura e l'Associazione vincitrice del bando - ha ribadito l'assessora pentastellata - avranno cura di spiegarci come mai il cinema parte oggi”.

Elsa sotto le stelle

"Elsa sotto le stelle" , com'è stata chiamata la ressegna cinematrografica che si svolgerà al Laurentino, "vuole ricreare un luogo di incontro sano dove attraverso il cinema le persone condividano uno spazio di aggregazione e confronto. Per 6 settimane alla Biblioteca Laurentina - Centro Culturale Elsa Morante, tantii film divisi per tematiche nei diversi giorni della settimana. Cinque le aree tematiche:  lunedì sarà il giorno del “Cinema indipendente”, martedì per “Sguardi” pellicole per stimolare la riflessione e il confronto su tematiche sociali, mercoledì “ I classici”, il giovedì “Cinema d’autore”, venerdì “Ridere”. Dal 27 ottobre al 2 novembre i film presentati nell’”Human Right Film Festival” si occupano di diritti umani.  Dal classico all’indipendente fino ai cortometraggi di giovani registi, l’Elsa Morante si propone come luogo che dia nuovo valore alla fruizione del cinema su grande schermo. interessi e punti di vista". 

Il freddo sotto le stelle

“Arrivare praticamente in autunno con i primi freddi e piogge è farlo fuori tempo massimo. C'è da sperare che il meteo sia clemente e che abbiano previsto possibilità per riscaldamento altrimenti  - ha ironizzato il consigliere democratico Alessandro Lepidini, si rischia di passare da Elsa sotto le stelle alla Elsa di Frozen. Speriamo almeno abbiano previsto delle stufe”. Difficile che, un bando avente per tema “l’estate romana” le abbia messe in conto. 

Elsa sotto le stelle-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento