Domenica, 14 Luglio 2024
Laurentino Laurentina / Via di Vigna Murata

Discarica Selvotta, decine di comitati sul piede di guerra

Il CdQ di Vigna Murata e tante altre realtà territoriali “pronti a sostenere la battaglia del coordinamento no discariche no inceneritori”. Intanto giovedì si terrà un incontro al grido "No alla nuova Malagrotta"

Anche il combattivo Comitato di Quartiere Vigna Murata, scende sul piede di guerra. La questione della discarica nel territorio Municipale, dunque, inizia a coinvolgere anche quartieri piuttosto distanti dalle cave ipotizzate per i nuovi invasi.

DIECI COMITATI SUL PIEDE DI GUERRA - “Quer pasticciaccio brutto della discarica al Municipio IX, verrebbe da dire così per seguire Gadda ma quanto sta per avvenire non è un romanzo ma la triste verità – prova a sdrammatizzare Carla Canale, che poi aggiunge - Noi siamo altri dieci comitati pronti a sostenere la battaglia del coordinamento no discariche no inceneritori  – comunica Carla Canale, del cdq Vigna Murata, al quale hanno dato il sostegno per questo comunicato anche i quartieri limitrofi e varie associazioni dall’Eur al Giuliano-Dalmata a Castellaccio – perché sappiamo benissimo che fare una discarica su questo territorio significherebbe anzitutto vanificare il porta a porta, per la riuscita del quale questo Cdq ed i cittadini del quartiere si stanno spendendo moltissimo in prima persona con vari incontri con l'AMA.

IL PROSSIMO INCONTRO - Ed è chiaro, peraltro, che la difficoltà per una discarica in questo Municipio è insita proprio nel fatto che, essendo stato negli anni un territorio di atterraggio di varie cubature, ora è tutto urbanizzato o di prossima urbanizzazione. La vasta area tra Ardeatina e Laurentina peraltro presenta nel versante di Pomezia già numerosi insediamenti industriali e di trattamento rifiuti, ed in questo modo il municipio, con la connivenza di tutte le istituzioni si candiderebbe a diventare “la pattumiera” di Roma” conclude il Presidente del Comitato di Quartiere di Vigna Murata. Una voce non certo fuori dal coro, quella del CdQ, dal momento che giovedì 25  è stato indetto un incontro in via Alessandro Vivenza 19, zona Monte Migliore. L’incontro, che inizierà a partire dalle 17.30, è stato organizzato dal “Coordinamento No Discariche, No Inceneritore si Differenziata”. Parola d’ordine: “I cittadini dicono no alla nuova Malagrotta”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discarica Selvotta, decine di comitati sul piede di guerra
RomaToday è in caricamento