Giovedì, 23 Settembre 2021
Laurentino Torrino / Viale della Grande Muraglia

"Porta a porta" Municipio IX: dietro le percentuali da record restano i rifiuti in strada

La gestione dei rifiuti nei quartieri del Municipio IX continua ad essere problematica. Alleori(FI):"Nonostante tanti incontri con AMA, i risultati sono deludenti. Conveniva procedere con un cambiamento più graduale"

Nel Municipio IX la modalità di raccolta porta a porta è ormai a regime da almeno un paio d'anni. Ma la gestione resta ancora complicata. I cassonetti condominiali, come quelli stradali, appaiono spesso insufficienti. Sembra che i rifiuti prodotti dai residenti, siano superiori alla quantità che AMA  è in grado di  raccogliere. Un problema che, con differenti sfumature, è ravvisabile in molti quartieri del territorio. 

L'ASSENZA DI SOLUZIONI - "Noi abbiamo convocato diversi consigli straordinari, molti dei quali sono stato anche io stesso a chiedere – ci ricorda il Consigliere di Forza Italia Gino Alleori – purtroppo non siamo mai arrivati ad una soluzione. Anzi,  alla fine di ogni seduta si viveva sempre la stessa sensazione. I cittadini ed i consiglieri facevano l'elencazione dei vari problemi. Senza però che AMA, presente con i vari dirigenti e l'ultima volta anche con il Presidente Fortini, fosse in grado di fornire adeguate soluzioni. Intanto da Spinaceto all'Eur, passando per Laurentino 38, Torrino e Fonte Laurentina, i disagi sono rimasti".

TEMPO DI BILANCI - A due anni abbondanti dall'avvio del porta a porta, è arrivato il momento di tracciare un bilancio. "Io faccio spesso delle segnalazioni, fornendo foto e indicando le strade. Senza risultato, perchè la situazione non muta – riprende Alleori – tante volte è stato ricordato che siamo il primo Municipio ad aver superato il 60% di raccolta porta a porta. Se questi sono però i risultati, come ho altre volte evidenziato, era meglio farne di meno. Bisognava forse procedere in maniera più graduale. Invece qui, il giorno dopo l'avvio della nuova modalità, si sono tolti i cassonetti dalle strade. Senza considerare che la campagna informativa è stata fatta in piena estate. I cittadini sono come minimo rimasti spiazzati. Insomma, l'operazione è partita con il piede sbagliato e se si aggiunge che AMA è pure sotto organico e carente di mezzi – conclude il Consigliere di Forza Italia – poi non ci dobbiamo stupire se i risultati sono questi".  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Porta a porta" Municipio IX: dietro le percentuali da record restano i rifiuti in strada

RomaToday è in caricamento