Laurentino Laurentina / Via di Castel di Leva

Castel di Leva: arrestati i ladri di Punto

Saccheggiavano le auto parcheggiate in zona Castel di Leva, avvalendosi di pochi curiosi arnesi. Se ne servivano per aprirle e rubare di tutto, dalle casse dello stereo alle catene per la neve

Sono stati arrestati in flagranza di reato. Due marocchini, K.K. e F.A. di 24 e 22 anni, sorpresi mentre scassinavano un’auto.

I due, provvisti di torce, rotoli di nastro isolante per bloccare gli antifurti ed un martello rivestito per attutire il rumore del suo impatto sui vetri, oltre agli immancabili spadini, nel corso della scorsa settimana  avevano messo a segno numerosi colpi, saccheggiando molte auto nel quartiere di Castel di Leva. Con una particolare predilezione per le Fiat Punto.

Consegnati alla giustizia grazie all’intervento di un poliziotto fuori servizio che, allertato, ha contattato i colleghi, i due sono stati tratti in arresto. I residenti di Castel di Leva, proprietari di Fiat Punto, possono sentirsi un po’ più tranquilli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castel di Leva: arrestati i ladri di Punto

RomaToday è in caricamento