Eur Laurentina / Piazzale Elsa Morante

Laurentino 38: Salva il Cibo e la Biodiversità del Mondo con l’Arte

Presso il Centro Culturale Elsa Morante, nei giorni di giovedì 3 e venerdì 4, mostre, laboratori didattici, seminari, talk show, realizzatio in collaborazione con la FAO, per diffondere la cultura della Biodiversità con l’aiuto dell’Arte

Biodiversità. L’evento “Responsible Art of Food and Biodiversity”,  iniziativa volta a sostenere l’avvio di una campagna fondi in favore del progetto  “School Gardens” della FAO, prosegue nei giorni 3 e 4 novembre all’interno del Centro Culturale Elsa Morante.

Il Laurentino 38 diviene dunque protagonista di un evento finalizzato a sostenere economicamente i progetti  FAO di sicurezza alimentare e nutrizionale. Con la collaborazione di Plexus International, verranno presentate una serie di attività, dalle mostre ai talk show, passando per seminari e laboratori didattici.

Laboratori. Da segnalare, tra questi ultimi, il laboratorio di educazione e comunicazione alimentare, in svolgimento nella mattinata di giovedì 4, all’interno del quale, grazie ad un  un viaggio sensoriale fra frutta locale ed esotica, si perviene alla riscoperta del valore del cibo, anche come legame al terriotorio.

Semininari. Interessante anche la tavola rotonda organizzata sul tema “Dieta Mediterranea Sostenibile”, nell’ambito della quale verranno evidenziati gli effetti generati sull’identità alimentare, da un’omologazione spinta negli stili di vita. Con conseguente perdita di consapevolezza ed, inevitabilmente, assenza di apprezzamento della proprio regime nutrizionale.

Slow Food. Infine, tra le numerose attività, va senz’altro segnalata l’ anteprima del docufilm  "Le Città Slow". La pellicola, scritta e diretta da Piero Cannizzaro, presente in sala, è stata dedicata ad Angelo Vassallo, il sindaco-pescatore tragicamento ucciso il 5 settembre 2010. Un viaggio tra le più significative città italiane  che hanno aderito al movimento internazionale Città Slow; un percorso visivo e spirituale in cui entrano in gioco luoghi, atmosfere e racconti di persone che, quotidianamente, abbracciano la filosofia del vivere con lentezza.


Periferie. Nel corso della manifestazione, si terrà anche una tavola rotonda, sul tema "Esperienze di rinascita delle Periferie di Roma", i cui lavori saranno aperti dall’Assessore alle Periferie  Fabrizio Ghera.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laurentino 38: Salva il Cibo e la Biodiversità del Mondo con l’Arte

RomaToday è in caricamento