Domenica, 24 Ottobre 2021
Eur Ardeatino / Via Ardeatina

Ardeatina: i cittadini scendono in piazza per chiedere maggiore sicurezza stradale

Organizzata una manifestazione dei residenti, preoccupati che il transito dei TIR al km 14 di via Ardeatina, possa pregiudicarne la sicurezza stradale

Via Ardeatina, arteria di grande scorrimento che divide in due i territori dei Municipi XI e XII, continua ad essere al centro di polemiche.

IL TRANSITO DEI TIR - Dopo la tragica morte di una donna, avvenuta quest’estate, perché investita da un mezzo pesante, era quasi inevitabile che si tornasse a ragionare sulle condizioni di sicurezza stradale, soprattutto in quello specifico tratto “Diversi comitati di quartiere e Municipio XII Eur  - fa notare il Capogruppo Pdl Massimiliano De Iuliis - chiedono da circa 2 anni di far  rispettare il divieto di transito ai mezzi pesanti con altezza superiore ai 3,80  metri su Via Ardeatina,  in prossimità del KM 14, divieto che non viene rispettato da nessuno”.

IL DIVIETO IGNORATO - In particolare, la denuncia avanzata dal Consigliere, attiene ad un tratto specifico di quella consolare. Al km 14 – specifica infatti De Iuliis - esiste un ponte ferroviario che ha subito forti danneggiamenti proprio  per il passaggio di questi TIR che causano pericoli e continui disagi alla circolazione a causa dei frequenti incidenti che si verificano.  Con la risoluzione 6/2011, votata all’unanimità dal municipio nel mese di  febbraio 2011, ribadito nel’ODG 4/2011 di agosto, abbiamo richiesto il rispetto  di tale divieto.  Nonostante questo Zingaretti  e l’Assessore Vincenzi , che forse è male  informato – incalza il Capogruppo Pdl - non hanno fatto nulla !”

LA MANIFESTAZIONE DEI RESIDENTI  -Dalle fotografie inoltrateci dal Consigliere, di seguito riportate, è facilmente riscontrabile come l’arcata del ponte, risulti in effetti danneggiata in corrispondenza dei due pilastri che la sorreggono. “I cittadini non chiedono milioni di euro di investimenti – riprende De Iuliis - ma semplici portali in metallo,  dotati di segnalatori con pannelli luminosi, posizionati in modo che chi percorre Via Ardeatina sappia in anticipo che non potrà percorrerla all’altezza del km 14.  A questo vanno aggiunti controlli per poter sanzionare chi non rispetta il divieto  anche attraverso telecamere come per le ZTL.  Per questo motivo i cittadini, che hanno creato un gruppo su Facebook dal nome “BASTA TIR SU VIA ARDEATINA”, hanno deciso di manifestare la loro esasperazione dalle ore 14:30 di lunedi 3 dicembre proprio al km 14”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ardeatina: i cittadini scendono in piazza per chiedere maggiore sicurezza stradale

RomaToday è in caricamento