Martedì, 15 Giugno 2021
Eur Eur / Via Cristoforo Colombo

Via Cristoforo Colombo: si schianta con l'auto contro un cartellone abusivo

Una donna si è schiantata contro un impianto luminoso nel tratto tra il Palasport e viale dell'Oceano Pacifico, mentre era alla guida di una Fiat 600. Per il forte impatto la donna è rimasta ferita e il cartellone è stato distrutto

Un altro grave incidente tinge di rosso le strade di Roma e riaccende le luci sulla presenza dei cartelloni abusivi in giro per la città. Nei mesi scorsi il problema ha scatenato polemiche e proteste, tanto che il Campidoglio ha deciso di sequestrare l'ufficio Affissioni del Comune, oltre ad avere iniziato la rimozione dei manifesti abusivi da alcuni quartieri, mentre i Municipi annunciavano battaglia.

Ad allungare la sfortunata lista degli incidenti oggi è una donna che in via Cristoforo Colombo, nel tratto compreso tra il Palasport e viale dell'Oceano Pacifico, mentre era alla guida di una Fiat 600, è rimasta ferita dopo essersi schiantata contro un impianto luminoso. A causa del forte impatto, il cartellone è stato distrutto. Secondo quanto riporta il Comitato "Basta cartelloni" la ditta titolare, che si sarebbe affrettata a portare via i resti, era stata precedentemente radiata dall'albo delle società autorizzate a fare pubblicità a Roma e intimata dal Comune a togliere tutti i cartelloni entro il termine massimo di settembre 2011. Per questo motivo, secondo il Comitato, quel cartellone non doveva essere lì, tanto più che il Comune di Roma, diversi mesi fa, intimò alla stessa ditta di rimuovere i suoi cartelloni dalle strade della città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Cristoforo Colombo: si schianta con l'auto contro un cartellone abusivo

RomaToday è in caricamento