Sabato, 19 Giugno 2021
Eur Laurentina / Via Laurentina

Inaugurata la nuova passerella sulla Laurentina

La seconda passerella su via Laurentina è stata inaugurata in mattinata dal Presidente della Provincia Nicola Zingaretti. Unirà i quartieri di Monte Migliore e la Selvotta con il campus Bio Medico di Trigoria

Un secondo cavalcavia pedonale su via Laurentina, dopo quello realizzato, oltre un anno fa nei pressi di Fonte Laurentina, è stato inaugurato, in giornata,  alla presenza di Nicola Zingaretti,  Presidente della Provincia Marco VIncenzi, Assessore alla Mobilità.

Contestazioni. Nel corso della mattinata, c’è stato spazio per alcune contestazioni in merito alla mancata realizzazione di una fontanella, e soprattutto per la mancata soluzione ai problemi fognari, che gli abitanti della zona da tempo lamentano.
“La contestazione di stamane è dovuta al fatto che non è stata ripristinata una fontanella, precedentemente tolta per i lavori di raddoppio sulla Laurentina, ma abbiamo preso l’impegno di provvedere ad assolvere alla richiesta – ci fa sapere il Capogruppo PD al Municipio XII Pino Contenta –  altra cosa, invece, va detta per la contestazione in relazione ai problemi di approvvigionamento idrico e fognario, da parte di alcuni residenti. Su questo, la Provincia non ha alcuna competenza  e neppure il Municipio” chiarisce Contenta.

Il cavalcavia ligneo, lungo 27 metri, è il secondo ad essere installato sulla strada consolare. Il primo, fu impiantato al km 9,8, mentre quello di oggi si trova al km 11,5 sempre di via LAurentina,

Terza passerella. “Ma la passarella di oggi, non è l’ultima che sarà realizzata  perché ne è prevista un’altra – chiarisce sempre Contenta - praticamente già ultimata, che ancora non montiamo perché ci sono problemi: dovrebbe essere realizzata prendendo qualche metro di un vivaio, la qual cosa, a suo dire, comporterebbe un cambiamento radicale di tutta la sua attività e per questo ha chiesto un risarcimento di 215mila euro. Questa terza passerella, verso cui è stato predisposto un percorso pedonale, servirà ai quartieri di Gutemberg e di Torretta, per attraversare la Laurentina in un tratto dove, ad oggi, c’è un semaforo pedonale con un attraversamento molto pericoloso”.

E sull’importanza della realizzazione di questo secondo cavalcavia ligneo, si esprime anche Stefania Giusti, responsabile della Mobilità per il PD di Roma.

Sicurezza. “Come PD Roma apprezziamo gli interventi della Giunta Zingaretti che sono coerenti suo tema della messa in sicurezza e della mobilità pedonale, e condividiamo questa attenzione, che ci impegna ad elaborare proposte per il 2013 anche per la città di Roma sui temi della mobilità sostenibile e pedonale,  visto che la Giunta Alemanno, a parte terminare alcune opere iniziate con la precedente amministrazione capitolina, non ne ha messe in cantiere delle altre”.

Il nuovo passaggio pedonale di via Laurentina è dunque pronto. La speranza, per chi dovrà utilizzarlo, e che non si presentino quei problemi di illuminazione e di fruibilità dell’ascensore che, molti residenti, avevano denunciato in relazione alla prima passerella, all’altezza di Fonte Laurentina.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurata la nuova passerella sulla Laurentina

RomaToday è in caricamento