Venerdì, 19 Luglio 2024
Eur

Nella giunta dell'Eur scambi di deleghe e un nuovo assessore all'Urbanistica: è Manuel Gagliardi del Pd

Poco dopo il giro di boa del mandato Di Salvo, cambiano alcuni incarichi senza troppi stravolgimenti. Tranquilli prende i Lavori Pubblici da Angelucci e cede le Politiche giovanili a Chiarappa oltre a Beni comuni e Innovazione che vanno a Gagliardi

Giro di deleghe nella giunta del IX municipio, guidata da Titti Di Salvo. Nelle ultime ore la minisindaca dem ha allargato la squadra di governo che torna a essere composta da sette elementi. A distanza di oltre un anno e mezzo dalle dimissioni di Alessandro Lepidini, ex assessore all'Ambiente e ai Rifiuti, si aggiunge un nuovo componente, in quota Pd. 

Un nuovo assessore all'Urbanistica all'Eur

Manuel Gagliardi, già presidente della commissione Ambiente, Urbanistica e Ciclo dei rifiuti, assume la delega all'Urbanistica, ai Beni comuni e all'Innovazione tecnologica, grazie alla quale si occuperà anche delle comunità energetiche. Le ultime due erano in capo a Ludovica Tranquilli, che ha ceduto anche le Politiche giovanili a Patrizio Chiarappa (già Sport e Grandi eventi), ma ha ottenuto i Lavori Pubblici da Paola Angelucci (che mantiene Mobilità e Scuola, prendendo anche Partecipazione e Memoria) e la Città dei 15 minuti che era rimasta alla presidente Di Salvo. 

Di Salvo: "Ora siamo squadra ancora più forte"

"Ho proposto a Manuel Gagliardi di entrare in giunta perché ha grande esperienza - il commento a RomaToday di Titti Di Salvo -, è entrato in consiglio dieci anni fa ormai. È stata anche occasione per redistribuire e rendere più omogeneo il carico delle deleghe. Paola Angelucci aveva tre deleghe molto pesanti tutte insieme. Devo dire che abbiamo un’ottima giunta, con l’ingresso di Gagliardi saremo ancora più sul pezzo. Finora si è fatto un lavoro di squadra che ci ha cementato molto nel tempo". 

Gagliardi: "PRU Laurentino e oneri urbanistici avranno priorità"

Sul suo nuovo incarico (che permetterà l'ingresso in consiglio di Valeria Acampora, prima dei non eletti alle elezioni del 2021), Gagliardi commenta così: "Innanzitutto voglio ringraziare la presidente e tutti i nuovi colleghi di giunta e la maggioranza per la fiducia che mi è stata accordata - le sue parole -. Adesso mi metterò subito a lavoro, continuando quello che in parte già è stato fatto presiedendo la commissione municipale. Tra i primi temi da affrontare sicuramente il completamento del PRU Laurentino, i conguagli dei diritti di superficie nei piani di zona sui quali sembrerebbe poter intervenire una nuova legge nazionale. Un'altra grande tematica, scarsamente affrontata finora, è quella degli oneri urbanistici dormienti, cioè sviluppati da interventi avvenuti ma non ancora destinati a opere sul territorio. Riguardo ai beni comuni, voglio riaprire un ragionamento sul patrimonio e sugli interventi a sostegno delle attività territoriali". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nella giunta dell'Eur scambi di deleghe e un nuovo assessore all'Urbanistica: è Manuel Gagliardi del Pd
RomaToday è in caricamento