Eur Laurentina / Via Laurentina

Filobus, ferme le modifiche richieste alle linee Atac: “Servono i collegamenti promessi”

I collegamenti tra Laurentino e Ferratella, cancellati con l’entrata in funzione del filobus, non sono stati ripristinati. Filipponi (CdQ): “Avevamo proposto l’attivazione d’una linea per raggiungere le scuole. Ancora niente”

Laurentino Fonte Ostiense e Ferratella restano scollegati. Mancano linee di trasporto pubblico in grado di unire i due quartieri di Roma Sud. Un problema con cui i residenti fanno i conti dall’estate del 2019.

Una piccola rivoluzione

Lo scorso luglio  il corridoio della mobilità Eur-Laurentina ha compiuto un anno. Per garantirne l’entrata in funzione, è stato approntato un processo di riorganizzazione del trasporto locale. "Una piccola rivoluzione", per dirla con le parole che la sindaca ha usato durante l’inaugurazione del filobus, di cui i residenti avrebbero fatto a meno.

Le proposte avanzate

La razionalizzazione ha comportato il taglio di linee e la modifica di percorsi su cui gli abitanti facevano affidamento. Per questo hanno immediatamente suggerito accorgimenti che però non sono stati approntati. “A fine maggio abbiamo partecipato ad una commissione mobilità del Municipio IX in occasione della quale sono state fatte proposte precise”  ha premesso Maurizio Filipponi, portavoce del Consiglio di Quartiere Laurentino Fonte Ostiense.

I cambiamenti sperati

I suggerimenti avanzati dai cittadini non sono però stati recepiti. “Laurentino Fonte Ostiense e Ferratella restano ancora oggi scollegati. Poichè da Roma per la mobilità era stata proposta l’attivazione di un’apposita linea di trasporto, la 724, avevamo posto il problema della frequenza. La loro proposta era di farla passare ogni 40 minuti, la nostra di ridurre il passaggio a 15. Si era parlato anche di ridurre il percorso della linea 779, per renderlo più funzionale”. Di quest’ultima se ne parla almeno da febbraio. Ma per ora lo scenario è rimasto immutato.

Scuole e servizu scollegati

Il risultato è che, per l’entrata in funzione del filobus, due quartieri confinanti non sono più collegati. Dalla Ferratella i residenti devono prendere un mezzo privato per raggiungere gli uffici anagrafici ed il consultorio famigliare di via Silone. E sul fronte opposto  “Non ci sono autobus per andare, dal Laurentino, all’Ospedale Sant’Eugenio nè - ha ribadito Filipponi - per raggiungere le scuole superiori della Ferratella, vale a dire i licei Vivona ed Aristotele e l’Istituto Tecnico”. Ed a metà settembre riprendono le lezioni in aula.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Filobus, ferme le modifiche richieste alle linee Atac: “Servono i collegamenti promessi”

RomaToday è in caricamento