Martedì, 21 Settembre 2021
Eur Eur / Via Laurentina

Laurentina: sul filobus si riaccende lo scontro politico

La vicende delle presunte tangenti legate alla realizzazione del filobus, è occasione di polemica tra l'attuale Presidente del Municipio ed il suo prossimo avversario, Andrea Santoro (Pd)

Il corridoio della mobilità Eur Laurentina procede, nonostante i ritardi causati anche dai vari rinvii nella realizzazione del cavalcavia sul G.R.A. Che ci siano dei problemi, è evidente ed in effetti la manifestazione pubblica indetta dal Vice Presidente del Consiglio Municipale Federico Siracusa, nella giornata di venerdì 25, potrebbe contribuire a far luce, almeno nelle intenzioni del Consigliere, in merito alle difficoltà sin qui registrate, ma anche in relazione alle iniziative da intraprendere.

GLI ANNI 90 - Di queste ore, invece, è la notizia di un botta e risposta tra Pasquale Calzetta, Presidente del Municipio XII ed Andrea Santoro, candidato presidente per il Partito Democratico- “L’arresto di Francesco Ceraudo per presunte tangenti all’ad di Eur s.p.a., legate all’acquisto dei filobus della tratta Laurentina-Tor Pagnotta-Trigoria – scrive in una nota Santoro - riporta Roma alle ombre degli anni 90, quando Roma venne depredata da tangenti e mazzette, in cambio di lavori mai completati”.

IL CONSIGLIO STRAORDINARIO - Oltre all’indagine della procura sulle tangenti – prosegue il candidato Presidente del Pd - , c’è un aspetto desolante e sotto gli occhi di tutti: i lavori per il filobus sono fermi, proprio come lo erano i cantieri di ‘Italia 90’. Quella che doveva essere un’opera infrastrutturale per il trasporto pubblico, essenziale per collegare i quartieri oltre il Gra alla metro Laurentina, è rimasta l'ennesima promesse di Alemanno e del suo centrodestra – incalza il Consigliere Pd -  Una cattedrale nel deserto che è ancora alle fondamenta.  Su tutto questo il presidente del Municipio Pasquale Calzetta  tace, da sempre, preferendo esprimersi a ritmo continuo sui lavori nelle aiuole. Oggi il Pd ha chiesto un consiglio straordinario del Municipio XII per conoscere tutta la verità su Eur Spa e sui lavori per il filobus.  Chi ha ruoli e responsabilità politiche non può più nascondersi”.

LA REPLICA DI CALZETTA - La risposta del Presidente Calzetta non è tardata ad arrivare. “Contrariamente a quanto affermato dal consigliere  municipale Andrea Santoro, i lavori per la realizzazione del filobus lungo via Laurentina procedono come da cronoprogramma: attualmente è in corso l’intervento nel tratto della via Laurentina compreso tra Via Celine e Viale Ignazio Silone in direzione centro, dopo che proprio poco tempo fa sono terminate le operazioni lungo lo stesso tracciato, in direzione Gra. Ma d’altronde questo è evidente a chiunque percorra la via Laurentina, i lavori sono sotto gli occhi di tutti: evidentemente il consigliere Santoro non conosce il territorio”.

IL CRONOPROGRAMMA - Arrivano poi le indicazioni, sempre da parte del minisindaco, sul programma dei lavori. “Nel periodo compreso tra la prossima primavera e l’estate, si procederà a dotare la sezione del tracciato già completata di trazione elettrica per l’alimentazione del filobus.  Sulle vicende giudiziarie apparse sui giornali, ci sono organi competenti già a lavoro”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laurentina: sul filobus si riaccende lo scontro politico

RomaToday è in caricamento