rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Eur Ardeatino / Via di Porta Medaglia

Discarica Falcognana, De Juliis : “Santoro non si sente più”

Il Presidente del Municipio IX tirato per la giacchetta dal centrodestra. Pasetti (FdI): “Da oggi inizierà una raccolta firme per impegnare Santoro rispetto al divieto di transito dei Tir”

Continua il pressing sul Presidente del Municipio affinchè si esprima in merito al divieto di tansito dei mezzi pesanti su via di Porta Medaglia. “Il silenzio  del Presidente del Municipio sulla vicenda della discarica del Divino Amore-Falcognana è assordante – scrive in serata Massimiliano De Juliis - a cominciare dalla mancata inibizione al traffico pesante di via di Porta Medaglia per la quale oggi abbiamo protocollato una apposita mozione”.

LA RACCOLTA FIRME - “I camion che porteranno la spazzatura passeranno da Via Laurentina attraverso i quartieri di Fonte Laurentina, Vallerano, Casal Fattoria e Trigoria per poi attraversare Via di Porta Medaglia, strada di competenza municipale a due corsie, senza illuminazione e con scarsa segnaletica stradale – ricorda Laura Pasetti, dirigente di Fratelli d’Italia -  Da oggi  stesso – aggiunge - inizierà una raccolta firme per impegnare il Presidente Santoro ad emettere un'ordinanza di divieto di transito di tir in via di Porta Medaglia .  La richiesta fatta da associazioni, comitati e consiglio municipale ancora non ha avuto riscontri, Santoro dimostri davvero di avversare tale decisione e dia un segnale ai cittadini tartassati del Municipio IX”.

IL PROLUNGATO SILENZIO - E sempre sul prolungato silenzio del Minisindaco, che ha trascorso il Ferragosto insieme ai manifestanti davanti al Presidio, torna alla carica De Juliis - Da ormai due settimane non pronuncia una parola sulla questione discarica. Il coordinamento "no discarica no inceneritori Municipio IX" sta facendo un grande lavoro, stanno emergendo pesanti criticità tecnico legali, a cominciare dal mistero della proprietà, ha presentato esposti alla procura e alla corte dei conti, ma purtroppo dal Presidente del Municipio nessun supporto, ne tecnico, ne legale né umano – commenta il Vice Presidente del Consiglio Municipale, che poi aggiunge -  Ci piacerebbe sentirlo urlare ‘Marino e Zingaretti fermatevi, le criticità le ombre sono ormai troppe’, ma per ora abbiamo solo silenzi. Presidente Santoro – incalza De Juliis - Lei da che parte sta ?”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discarica Falcognana, De Juliis : “Santoro non si sente più”

RomaToday è in caricamento