Domenica, 14 Luglio 2024
Eur Laurentina / Via Laurentina

Laurentina: tutti morti i cipressi piantati da Roma Metropolitane

L'appalto che il Comune ha rilasciato a Roma Metropolitane, per i lavori del Filobus Eur- Tor Pagnotta, prevedeva lo spostamento di 70 alberi. Quelli rintracciati, sono già tutti morti

L’appalto per la realizzazione del filobus Eur – Tor Pagnotta prevedeva l’espianto ed il successivo trapianto di numerosi cipressi, così come aveva dichiarato “Roma Metropolitane” in un comunicato stampa del 27/10/2010.


Il lavoro è stato eseguito a maggio 2011, ma il mese di maggio è un periodo troppo caldo per trapiantare le piante ed il risultato era ampiamente scontato: tutti gli alberi sono morti, denuncia in una nota il Vice Presidente del Consiglio del Municipio Roma XII Eur Federico Siracusa.


Sono morti sia i 14 cipressi trapiantati lungo la Via Laurentina, nel quartiere Eur, e sono morti anche i sei cipressi trapiantati in Via Antonio Signorini, nel quartiere Fonte Laurentina. Per quanto riguarda gli altri alberi trapiantati, invece, non si sa dove siano andati a finire, prosegue Siracusa.


Il capogruppo dell’Idv del Municipio XII Federico Siracusa richiede con forza a “Roma Metropolitane” ed al Comune di Roma la sostituzione degli alberi morti, in quanto l’appalto prevede la garanzia di attecchimento per un periodo di due anni ed il mancato rispetto di questa clausola contrattuale determina una grave inadempienza contrattuale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laurentina: tutti morti i cipressi piantati da Roma Metropolitane
RomaToday è in caricamento