rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Eur Eur

EUR: il Museo della Civiltà Romana sarà a mezzo servizio

Interdette alcune sale del Museo dell’Eur per mancato adeguamento dei locali. Siracusa: “E’ un peccato. La cultura deve essere il fulcro di un’amministrazione che vuole governare la città”

Uno dei musei più apprezzati della città, rimarrà parzialmente chiuso. E’ questo il triste destino cui sta andando incontro il Museo della Civiltà Romana. “E’ di queste ore la notizia della sua chiusura da parte della Sovrintendenza capitolina” ci fa notare Federico Siracusa, già Vice Presidente del Consiglio Municipale.

L'INTERDIZIONE - “A causa dell’inadempienza del Comune di Roma, che non ha provveduto a mettere a norma i locali, in seguito ai rilievi degli ispettori del Ministero del Lavoro, la Sovrintendenza capitolina è stata costretta a disporre l’ ‘interdizione’ di gran parte del museo. Purtroppo i lavori di adeguamento dei locali – prosegue Siracusa -  non sono stati neppure avviati pertanto rimarranno aperti al pubblico solo il grande plastico della Roma Imperiale il planetario ed il museo astronomico”.

ALTO GRADIMENTO - I commenti entusiastici dei visitatori su TripAdvisor, non sono valsi a nulla. “E’ Assolutamente da non perdere. Sono tornato per la seconda volta in pochi mesi a visitare questo museo, che ritengo veramente unico a Roma” scriva un turista . E ancora “E’ Di grande effetto, soprattutto sui bambini, per i plastici e modellini della Roma imperiale. Insomma, se volete sapere come si viveva a quei tempi, e che cosa erano in grado di fare i romani, oltre ad Ostia antica, occorre visitare assolutamente questo museo” scriveva un altro visitatore.

L'IMPORTANZA DELLA CULTURA - “E’ veramente un peccato che il Comune di Roma non abbia sanato le irregolarità già precedentemente contestate dall’Ispettorato del Lavoro e che si sia arrivati a questo punto – prosegue Siracusa nella sua nota -  La cultura deve essere un punto centrale per ogni amministrazione che intende governare una città come Roma, ma per farlo occorre essere preparati ed avere una sensibilità artistica e culturale che ad oggi sembrerebbe mancare – aggiunge Siracusa che lancia un appello -  Chiedo al Comune di Roma di riaprire immediatamente questo importantissimo museo, interessantissimo soprattutto per le visite guidate dei bambini”.

IL RAPPORTO CON IL TERRITORIO - Il Museo, nel corso della precedente legislatura era stato anche al centro del Progetto PICA (Percorsi cittadinanza attiva) che, grazie ai suoi tirocinanti, aveva consentito di farlo conoscere a molti frequentatori dei centri anziani municipali. Nonostante l’entusiasmo dei visitatori, la fascinazione dei bambini e l’interesse mostrato dagli abitanti meno giovani del territorio, dal mese di febbraio il Museo della Civiltà Romana sarà a mezzo servizio. Un vero peccato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

EUR: il Museo della Civiltà Romana sarà a mezzo servizio

RomaToday è in caricamento