rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Eur Spinaceto / Largo Niccolò Cannella

Spinaceto: vandali in azione al Centro Civico di Largo Cannella

Un atto vandalico perpetrato qualche settimana fa, ai danni di un locale assegnato ma palesemente sottoutilizzato, dà la misura del degrado del centro Centro Civico. Il locale resta alla mercè di tutti, ma nessuno interviene

Il Centro Civico Polivalente di Largo Cannella, sede di numerose realtà associative, sindacali e di una manciata di attività commerciali, versa nel degrado di sempre.

LA CASA DEL MUNICIPIO XII - L’ Urban Center, la cui riqualificazione era costata, alla precedente consiliatura, circa 200mila euro, presentato in pompa magna e praticamente mai utilizzato, resta lì, in attesa di capire cosa farne. Non ci sono i soldi per pagare del personale in grado di mantenerlo aperto, ma non c’è neppure la volontà di assegnarlo interamente a qualche associazione.

LO SPRECO - Coraggio che non è mancato, invece, per tutte le altre assegnazioni che sono state fatte anni addietro, anche nei confronti di realtà poco operative nel territorio. Cosa che, di per sé, ha notevolmente contribuito  al degrado presente nella struttura, a sua volta riqualificata sotto la Giunta Veltroni, grazie ad un esborso di circa 2milioni di euro. Il fatto che le associazioni non sono presenti sul territorio, e talvolta non utilizzano neppure gli spazi assegnati, ha di fatto reso vana la possibilità di stipulare un contratto di pulizie con una ditta, come avviene in qualsiasi condominio. Ed il lordume, tra escrementi di piccione e di chissà cos’altro, regna sovrano.

NESSUNA INIZIATIVA - La possibilità di recedere dall’assegnazione dei locali concessi, ovviamente, non è mai  stata presa in considerazione da quelle realtà che ne sottoutilizzano gli spazi. E dunque, tolta la rinuncia volontaria, non rimane che attendere  una nuova assegnazione, ripetutamente promessa dall’attuale amministrazione, ma mai effettivamente realizzata. Eppure il mancato utilizzo degli spazi presenti a Largo Cannella è tale che, anche quando vengono compiuti atti vandalici, se ne prende atto con notevole ritardo.

LE ASSEGNAZIONI DISCUTIBILI - Da qualche settimana infatti, il locale situato di fronte all’Urban Center, è stato oggetto di “una bravata” di qualche teppistello che, per ragioni inspiegabili, ha divelto il cartongesso che chiudeva, su un lato, la sede di un’associazione. Il risultato è che questo locale, ormai, per quanto privo di arredi, è alla mercè di tutti. A dimostrare, ancora una volta, quale sia stata l’attenzione rivolta a questo complesso, da parte di chi ne ha assegnato gli spazi. E contemporaneamente dà la misura di quanto alcune realtà, indubbiamente una minoranza, utilizzino assai poco i locali, forse troppo generosamente, che sono stati loro concessi

Il Degrado Infinito di Largo Cannella

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spinaceto: vandali in azione al Centro Civico di Largo Cannella

RomaToday è in caricamento