Eur Laurentina / Via Giovanni Kobler

Cecchignola Sud: oltre 100 persone in piazza per chiedere scuole verde e servizi

La manifestazione organizzata dal gruppo Cecchignola Sud, ha visto la partecipazione di centinaia di residenti. Per Barbato (Udc): "Si apra subito un tavolo tecnico"

Il peso dei nuovi insediamenti urbanistici previsti nel quadrante meridionale di Cecchignola, continua a suscitare preoccupazione in alcuni residenti.

LE RICHIESTE DEI CITTADINI. “Da oltre 20 anni attendiamo servizi, scuole, chiesa, centro per i giovani, verde attrezzato che l’amministrazione ancora non si decide a realizzare – spiega l’Avv. Ricciardi – per questo sabato mattina 150 persone hanno occupato le strade dei quartieri di Fonte Meravigliosa e Cecchignola Sud, bloccando il traffico di via della Cecchignola, per chiedere al Sindaco di Roma di avviare il tavolo tecnico promesso ai cittadini nel novembre scorso. Un tavolo che servirà a fare chiarezza sul futuro della mobilità del quadrante e sulla sorte delle risorse previste per la zona”.

LE RISPOSTE ISTITUZIONALI. Alla manifestazione, hanno partecipato il Consiglieri municipali Andrea Santoro (Pd), Francesca Barbato (Udc) ed il Consigliere Comunale Alessandro Onorato, sempre dell’Udc. “Purtroppo non sono intervenuti gli esponenti né della maggioranza capitolina, né di quella municipale – commenta al telefono Ricciardi, animatore del Gruppo Cecchignola Sud non è mai troppo tardi – per Roma Capitale, in realtà, ha assistito alla manifestazione un membro dello staff del Sindaco, Maria Paola De Pisa, che forse è venuta a contarci, visto che non si è presentata con alcuna comunicazione per i cittadini”.

IL TAVOLO TECNICO. La Consigliera Francesca Barbato (Udc), ha poi trasmesso una nota nella quale ha ricordato che “ per affrontare e risolvere gli annosi problemi del quartiere Castello della Cecchignola , lo scorso sabato 29 settembre un centinaio di persone con bambini al seguito, hanno sfilato in corteo tra i quartieri Castello della Cecchignola e Fonte Meravigliosa. Una sola la richiesta rivolta all’amministrazione comunale e municipale: aprire un tavolo tecnico per affrontare con tutti gli attori coinvolti i numerosi e complessi problemi che affliggono gli sfortunati cittadini di Castello della Cecchignola. Credo che di fronte all’esasperazione che ha portato in strada i cittadini, il Presidente Calzetta non possa più far finta che il quartiere Castello della Cecchignola e i suoi 4.000 abitanti non esistano! Io chiedo a Calzetta di convocare già la prossima settimana gli uffici comunali del Dipartimento” ha concluso, nella sua nota, la Capogruppo Udc al Municipio XII.  

LE ASPETTATIVE DEI RESIDENTI. Anche Ricciardi si è sbilanciato “sono stato contento dell’esito della manifestazione, che ha visto partecipare tante persone, anagraficamente diverse e politicamente distanti. E voglio rinnovare il messaggio alla base della nostra attività: prima che i futuri candidati vengano a presentare le solite promesse elettorali,  vogliamo dagli attuali amministratori pubblici risposte concrete!” Un segnale chiaro per Roma Capitale ed il Municipio XII.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cecchignola Sud: oltre 100 persone in piazza per chiedere scuole verde e servizi

RomaToday è in caricamento