Venerdì, 30 Luglio 2021
Eur Centro Storico / Viale dell'Arte

Il presidente del Codacons insultato e pedinato da un tassista

Lo spiacevole episodio si sarebbe verificato in Via dell'Arte, mentre Rienzi si trovava davanti al Ministero dei Trasporti. La vicenda si è conclusa con l'arrivo della Polizia

Il presidente del Codacons, Carlo Rienzi, ha denunciato oggi di essere stato protagonista oggi di uno spiacevole episodio. Mentre si trovava infatti in Viale dell'Arte, davanti al ministero dei Trasporti, è stato riconosciuto da un tassista.

Rienzi sostiene che l'uomo abbia prima iniziato ad inveire contro di lui per poi iniziare a pedinarlo. Al tentativo di Rienzi di fotografare con il cellulare l’autista, questi ha iniziato a lanciare ancora più forti provocazioni e immotivati insulti nei confronti del Presidente Codacons. La vicenda si è conclusa con l’intervento della Polizia, chiamata da Rienzi allo scopo di identificare l’uomo, contro il quale sarà ora inevitabile una denuncia per violenza privata.

Rienzi, che non è nuovo a situazioni di questo tipo, ha parlato di un "clima di tensione e di contrapposizione inaccettabile", "in parte attribuibile al comportamento del Sindaco Gianni Alemanno che, favorevole agli aumenti, rischia di far passare i consumatori per i 'cattivi' che danneggiano i tassisti". Rienzi ha anche ricordato che "il Codacons per la categoria dei conducenti di taxi ha fatto diversi interventi in passato, compreso un recente esposto all' Antitrust per tutelare la loro attività, ingiustamente lesa da alcune strutture alberghiere".  
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il presidente del Codacons insultato e pedinato da un tassista

RomaToday è in caricamento