rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Eur Laurentina / Via Giovanni Kobler

Viabilità, il Campidoglio accetta la sfida: per Cecchignola una boccata d'ossigeno

L'Assemblea Capitolina chiede alla sindaca di trattare con lo Stato Maggiore per l'apertura di via dei Genieri. Novità anche sul prolungamento di via Kobler

Forse non è  esattamente una boccata d'ossigeno perchè il quadrante della Cecchignola, con l'arrivo delle nuove edificazioni previste dal Piano Regolatore, è destinato a sopportare quote crescenti di traffico. Ma per la viabilità della zona si registrano comunque buone notizie. La maggioranza pentastellata ha accolto le istanze che, dal territorio, erano state portate in Aula Giulio Cesare. 

L'Aula si compatta

"L'Assemblea capitolina ha approvato all'unanimità, con alcune integrazioni proposte dalla maggioranza, la mozione di Fdi e civica 'Con Giorgia' che chiede lo stralcio del prolungamento di Via Kobler dal Piano Regolatore Generale, la tutela delle aree verdi via del casale di Zola, Colle della strega e fosso della Cecchignola e la apertura di un tavolo con i vertici della Difesa per l'apertura di via dei Genieri" dichiarano i consiglieri comunali di Fratelli d'Italia Ghera, De Priamo, Politi, Figliomeni e la consigliere eletta nella lista 'Con Giorgia' Rachele Mussolini.

Un traffico crescente per il quadrante

Si tratta di una serie di istanze che, la maggior parte dei comitati presenti, chiedevano da tempo. A partire dall'apertura di tutta via dei Genieri, oggi integralmente percorribile soltanto dai mezzi militari. Se adeguata al transito delle auto private, la strada consente di evitare via della Cecchignola. E questo comporta benefici anche per il quartiere di Fonte Meravigliosa. E' qui che transitano e si incolonnano le auto di quanti, per raggiungere il Laurentino e la metropolitana, passano per via di Casale Zola. Come suggerisce il nome però, si tratta di una strada nata quando il territorio aveva una vocazione rurale. E' quindi inadatta ad accogliere grossi volumi di traffico, come il Comitato di Quartiere Vigna Murata ha più volte ribadito.

Le sfide che attendono la Sindaca

D'altra parte anche il Ministero dell'Ambiente è intervenuto sulla questione. Per prevenire l'inquinamento atmosferico e favorire una migliore qualità della vita, a metà maggio  il Ministero aveva scritto a Roma Capitale per segnalare "l’opportunità di una attenta valutazione della situazione denunciata dal Comitato ( il CdQ Vigna Murata ndr) al fine di individuare le misure più idonee a risolvere le attuali criticità". Le proposte, raccolte nella mozione presentata da Fratelli d'Italia, sono state in gran parte accolte. Ora la sindaca dovrà attivarsi per far cancellare il prulungamento di via Kobler nel tratto che comprende il fosso della Cecchignola. E non meno importante, dovrà sedersi al tavolo con lo Stato Maggiore dell'Esercito per chiedere l'apertura di via dei Genieri

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viabilità, il Campidoglio accetta la sfida: per Cecchignola una boccata d'ossigeno

RomaToday è in caricamento