rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Eur Ardeatino / Via Ardeatina

Ardeatina: vincono i cittadini e si vieta il transito ai TIR tra Divino Amore e Falcognana

Soddisfazione di cittadini e consiglieri municipali, per il risultato ottenuto "finalmente si creano i presupposti per cambiare la viabilità sull'Ardeatina"

La manifestazione di lunedì, i continui richiami degli amministratori locali ad una maggiore attenzione, in tema di sicurezza stradale, su via Ardeatina, hanno sortito i loro effetti.E la Provincia di Roma, grazie anche alla disponibilità mostrata dall’Assessore alla Viabilità Marco Vincenzi, ha preso atto delle richieste e sta provvedendo a realizzare i correttivi necessari.

ASCOLTATI I RESIDENTI - “Sul tema della sicurezza stradale lungo via Ardeatina i residenti ed il XII municipio vincono la loro battaglia – scrivono in una nota congiunta il Presidente Pasquale Calzetta e il Capogruppo Pdl Massimiliano De Iuliis - A seguito delle forti pressioni esercitate in questi mesi perché l’amministrazione provinciale, che ha la competenza su questa arteria, intervenisse per arginare i danni del passaggio ripetuto di mezzi pesanti, oggi la Provincia ha emesso un’ordinanza che vieta il transito ai veicoli con massa superiore a 6,5 tonnellate. Il divieto si applica nel tratto dell’Ardeatina maggiormente compromesso dall’attraversamento di Tir, compreso tra il km 11,900, in corrispondenza dell’incrocio con via Castel di Leva, ed il km 14,400, all’altezza dell’intersezione con via del Divino Amore”.  

IL PONTE DANNEGGIATO - Come documentato attraverso le fotografie che ci aveva inoltrato il Consigliere De Iuliis, foto che abbiamo già pubblicato, il ponte presente al km 14 risulta danneggiato nella parte alta, a confermare indirettamente il passaggio dei TIR che, in quel tratto, non dovrebbero circolare.

APERTA L'INTERLOCUZIONE CON LA PROVINCIA - “Si è fatta sentire la voce degli oltre 200 cittadini che, insieme ai rappresentanti dell’amministrazione municipale, ieri per l’ennesima volta hanno manifestato per chiedere azioni concrete di tutela, ottenendo i primi frutti . Un primo risultato è stato raggiunto, ma non ci fermiamo qui – hanno sottolineato Calzetta e De Iuliis - Chiediamo l’applicazione in loco di una nuova segnaletica verticale di portali metallici con pannelli luminosi che avvisino dell’esistenza del divieto e l’istallazione di due telecamere per il rilevamento delle violazioni, in modo di poter sanzionare con immediatezza gli eventuali trasgressori.  Per questo, oggi – concludono la nota i due amministratori municipali -  abbiamo voluto un confronto su questo tema con l’assessore provinciale alla Viabilità, Marco Vincenzi, che in sede di colloquio ci ha garantito la sua disponibilità. Finalmente si creano i presupposti per cambiare davvero le condizioni della via Ardeatina”.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ardeatina: vincono i cittadini e si vieta il transito ai TIR tra Divino Amore e Falcognana

RomaToday è in caricamento