EurToday

Villaggio Azzurro: distrutta dalle fiamme l'area giochi in via della Rocca

Le richieste dei cittadini di migliorare il parco giochi in via Aldo della Rocca sono andate in fumo. L'area è ormai carbonizzata. "Il municipio intervenga: serve un segnale delle istituzioni"

L’area giochi di via Aldo della Rocca non esiste più. Al suo posto, nel verde del Villaggio Azzurro, a due passi dalla Cristoforo Colombo, ci sono soltanto giostrine annerite. Ed un paio di altalene melanconiche. Il resto è andato a fuoco nella notte tra venerdì 1 e sabato 2 agosto.

UN CUMULO DI MACERIE - Nonostante siano trascorsi alcuni giorni, l’odore acre della plastica bruciata, è ancora forte. Come la tristezza per uno dei luoghi più frequentati dai bambini del quartiere, ora ridotto ad un cumulo di macerie. Passeggiando intorno all’area delimitata dal nastro dei vigili, saltano all’occhio alcuni particolari. Di una giostrina è rimata soltanto una molla, di un’altra nemmeno quella. Le recinzioni, poi, in più punti divelte, hanno lasciato libero accesso a vandali e writer, del cui passaggio c’è l’immancabile traccia. Insomma, l’abbandono era arrivato prima delle fiamme.

LE RICHIESTE IGNORATE - C'è chi ricorda, come lo stato di quel parco giochi, come anche del circostante giardino, fosse noto. “I residenti hanno più volte manifestato tutto il loro disappunto, ma nessuno li ha ascoltati" ci fa sapere Marco Cacciotti, già Presidente del Consiglio municipale. “Il Municipio ha preferito anzi ignorare le richieste:  lo dimostra la recente delibera con cui vengono individuati degli interventi per i parchi del territorio che dovrebbero essere prossimamente realizzati. Nel primo elenco – ricorda  Cacciotti – questo parco non era stato minimamente considerato, successivamente ha avuto ‘il privilegio’ di vedersi riconosciuto un gioco a molla. Eppure aveva bisogno di ben altro. Ora il Presidente del Municipio intervenga e lo faccia con urgenza – conclude l'ex Consigliere - serve un segnale di presenza delle Istituzioni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento