Altre Ardeatino / Via Ardeatina

Ardeatina: fioccano le multe per il divieto ai Tir

Elevate già 312 sanzioni ai Tir che non riepettavano il divieto di transito. Santoro: “ C’è ancora chi continua a fare il furbo, ma confido nel supporto della Polizia Locale”. La replica: “Sono migliaia i camion che vi transitano ogni giorno: controlli insufficienti!”

Una media di cento multe al mese. Tante sono le sanzioni comminate ai camionisti che continuano a percorrere l’Ardeatina nonostante i divieti. A poco evidentemente è valsa anche la campagna d’informazione con cui si è cercato di far conoscere il problema. Via Ardeatina resta una strada pericolosa.

TRECENTO MULTE IN TRE MESI - “Questa mattina assieme al Comandante della Polizia Locale del IX Gruppo Eur Massimo Fanelli abbiamo verificato il transito sulla Via Ardeatina nel tratto di strada inibito ai mezzi pesanti – fa sapere il Presidente Santoro -  Nonostante i continui furti della segnaletica stradale, negli ultimi tre mesi la Polizia Locale ha elevato 312 sanzioni ai Tir che non hanno rispettato l'ordinanza di interdizione al traffico sulla Via Ardeatina, tra il km 11,900 e il km 14,400. Vuol dire che nonostante i divieti, l'informazione, gli avvisi c'è ancora chi vuole continuare a fare il furbo e non rispettare le regole. Per questo confido anche nel supporto del Comandante del Corpo della Polizia Locale di Roma Capitale – conclude Santoro -  per sostenere questo lavoro straordinario che sta portando avanti il gruppo municipale”.

MULTE E MANTO STRADALE - La sicurezza stradale sulla consolare, è tuttavia un obiettivo ancora lontano da raggiungere. “Apprendiamo  con favore che dopo mesi di richieste si stanno facendo i controlli – ha replicato il Vice Presidente del Consiglio municipale Massimiliano De Juliis - tuttavia  sono migliaia i camionisti che ogni giorno transitano su quella strada. Ciò significa che tali controlli sono ancora scarsi”. Oltre alla questione delle sanzioni, il Consigliere De Juliis s’è soffermato anche sulle condizioni del manto stradale. “Per quanto riguarda la sicurezza  di via Ardeatina, sono stati fatti dei piccoli rattoppi in zone specifiche e proprio in questi giorni si sta facendo la segnaletica orizzontale. Ma visto che è stata rifatta anche su tratti completamente disastrati, questo mi fa pensare che lì non si ha l’intenzione di mettervi mano. Un caso su tutti? Il centro di Falcognana, dove la segnaletica è stata ridisegnata sopra un manto stradale in condizioni pietose. Insomma- conclude De Juliis –serve   molto di più per mettere in sicurezza la  via Ardeatina”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ardeatina: fioccano le multe per il divieto ai Tir

RomaToday è in caricamento