menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Ardeatina: Le rotatorie interne al GRA finiscono su “Chi l’ha visto”

Il Vice Presidente del Consiglio Municipale ricorda che le rotatorie interne al GRA di via Ardeatina “erano state messe a bando e c’era una ditta vincitrice. Da quando c’è Marino ne abbiamo perso le tracce”

Chi l’ha visto, la riuscita trasmissione di Rai Tre, potrebbe presto ospitare un triplice caso di sparizione: quello delle rotatorie interne al GRA. Si tratta delle “intersezioni con via di Vigna Murata, Via della Cecchignola e via di Torricola/Tor Pagnotta -  ricorda il Vice Presidente della Commissione Mobilità al Municipio IX Eur – su queste tre opere registriamo la completa assenza di Roma Capitale e del Municipio”.

IL BANDO DI GARA - “Prima che finisse la precedente consiliatura  - fa notare De Juliis -  la gara d'appalto era già stata espletata ed esisteva, quindi, una ditta vincitrice. Dall'insediamento delle nuove Giunte Marino e Santoro non abbiamo visto un atto né sentito una parola su queste importantissime opere. Il tutto mentre sono in partenza nuovi i insediamenti urbanistici previsti dal NPRG  che non potranno che peggiorare la situazione del traffico di tutto il quadrante che è già paralizzato negli orari di punta”.
 
LO SBLOCCO DELLE OPERE - “Vista la completa assenza del centrosinistra anche su questo tema e considerando la gara d'appalto conclusa da molto tempo, non comprendiamo i motivi per i quali non si debba procedere con i lavori. Per questo –  conclude De Juliis –  abbiamo presentato un documento che chiede lo sblocco immediato delle opere e l'affidamento dei lavori per la realizzare quelle che sono le opere della mobilità maggiormente sentite da tutto quel quadrante della città”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento