menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prostituzione all'Eur, Sabella: "La proposta di Santoro poteva funzionare"

L'Assessore alla legalità di Roma Capitale, intervistato a Radio Cusano Campus, ha commentato il progetto dello zoning, avanzato dal Presidente del Municipio IX. "Superando qualche legge, forse poteva funzionare"

Il proposito di contrastare la prostituzione ricorrendo allo zoning, è ormai archiviato. Dopo averne a lungo parlato, il Consiglio del Municipio IX ha trovato la quadra su una proposta diversa. Si è scelto di puntare su un maggiore coordinamento tra le forze dell'ordine, su una stretta nei controlli e, in prospettiva, sulla decisione di promuovere nelle scuole l'educazione sentimentale.

TEMPI DI BILANCI - Un mese e mezzo dopo la votazione in Consiglio municipale, si torna sul tema. Non tanto per fare un bilancio sull'andamento del fenomeno, quanto piuttosto perchè la questione è stata ripresa nel corso di una trasmissione radiofonica, cui ha partecipato l'assessore alla legalità di Roma Capitale Alfonso Sabella.

REGOLAMENTARE IL FENOMENO  - "Quando un fenomeno non si può contrastare va governato. Questo vale per la prostituzione -  ha dichiarato Sabella nel corso della trasmissione ECG Regione di Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio – e vale per l'immigrazione e per gli stupefacenti. Questo è il mio modo di pensare. La prostituzione è il mestiere più antico del mondo, tutti i tentativi di reprimerla non hanno avuto successo, qualche legge che miri a regolamentare questo fenomeno forse dovrebbe arrivare. Regolarizzando prostituzione e stupefacenti si farebbe un danno enorme alla malavita" ha aggiunto l'Assessore.

POTEVA FUNZIONARE - Incalzato nel merito della proposta avanzata dal Presidente del Municipio, Sabella ha dichiarato che "La sua iniziativa era lodevole,  perchè cercava di dare una risposta alle esigenze dei cittadini. Quel meccanismo non può essere considerato legale – ha ammesso Sabella –  ma superando qualche legge, e questo dovrebbe farlo il Parlamento, forse poteva essere un' idea funzionante. Del resto è pieno in Europa di quartieri in cui la prostituzione è gestita in maniera analoga".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    "Ma che c'hai prescia?", cosa significa e perché si dice così

  • Sicurezza

    Come eliminare l’odore di fumo in casa

  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento