menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prostituzione all'Eur, i cittadini incontrano il Prefetto: "Ora puntiamo ad esser ascoltati anche dal Sindaco"

L'associazione Ripartiamo dall'Eur è stata ricevuta dal Prefetto Basileone: "Ci ha promesso di affrontare il tema della prostituzione in un tavolo su ordine e sicurezza". Nessuna novità sul fronte del Campidoglio: "La nostra petizione però l'hanno ricevuta"

Non sono bastate le manifestazioni di piazza, le proposte sullo zoning, o le segnalazioni a mezzo stampa per migliorare la convivenza tra i residenti del Pentagono e “le lucciole”. La prostituzione nel quartiere continua ad essere dilagante. Come infatti recentemente sottolineato in una petizione, si sviluppa anche a ridosso delle abitazioni e dei luoghi frequentati dai minori. 

L'INCONTRO CON IL PREFETTO - L’ultimo tentativo compiuto dai residenti che non vogliono arrendersi al degradante fenomeno, si è registrato nella giornata di mercoledì 3 agosto, quando “ una delegazione dell’Associazione Ripartiamo dall’Eur,  accompagnata dal Senatore Giovanardi, ha incontrato il Prefetto Basileon” fa sapere Paolo Lampariello presidente dell’Associazione. “Abbiamo rappresentato al Prefetto lo stato di gravissimo e permanente disagio di tutta la popolazione del quartiere per il dilagare, senza alcuna tregua, della prostituzione di strada con tutti i gravissimi problemi connessi, tanto criminali, quanto di tutela della salute pubblica”.

LA PROMESSA - La questione non è nuova. “Il Prefetto ci ha assicurato che avrebbe provveduto a porre la questione all’ordine del giorno di un comitato per la sicurezza e l’ordine pubblico che convocherà nei primi di settembre. Sull’esito  del lavoro di tale comitato – spiega Lampariello – il Prefetto ha convenuto che sarà data completa e pronta informazione alla nostra Associazione. Inoltre la dottoressa Basileon ha dichiarato il proprio personale effettivo interessamento per la risoluzione del grave problema prospettatole”.

LA  SPERANZA - Dal fronte delle istituzioni locali, non si registrano invece delle novità. “La nostra petizione, sottoscritta da 1190 residenti, è stata inoltrata e ricevuta sia dal Campidoglio che dal Municipio IX. Ad oggi però – spiega il Presidente dell’Associazione Ripartiamo dall’Eur – non abbiamo avuto nessun riscontro né dal Sindaco Virginia Raggi, né dal Presidente Dario D’Innocenti”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento